Russia: VIII incontro nazionale dei giovani cattolici

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

È in corso da ieri, 19 luglio, sulle rive del lago Baikal, l’VIII incontro panrusso dei giovani cattolici. Insieme ai circa 250 partecipanti, sono presenti anche i vescovi delle quattro diocesi russe, il nunzio, mons. Celestino Migliore, 17 sacerdoti e religiose di diverse congregazioni. Il titolo generale dell’evento è “Non temere Maria perché hai trovato grazia presso Dio”, ma ogni giornata è dedicata a un tema particolare. Ieri i giovani si sono confrontati su “la vita interiore del credente”, oggi sulla vocazione. Per ogni argomenti un relazione di fondo e poi il confronto a gruppi. Oggi si è svolta anche una “fiera delle vocazioni”. “Vi suggerisco, cari giovani, di discutere la questione della vostra chiamata con Dio, in ginocchio”, ha detto il vescovo di Irkutsk Kirill Klimovich nell’omelia della messa di oggi. “Si tratta della vostra vita, del vostro futuro”. “Non abbiate paura, Dio non vuole il male per voi. La sua proposta e la sua grazia ci aiutano a compiere la vocazione. Se il Signore chiama veramente, allora darà il potere di realizzare questa chiamata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *