Martedì 10 luglio la Torre Carlo V ospita la serata dal titolo “I Musicisti Benedetto e Carlo Ricci a Martinsicuro tra il 1800 e il 1900”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MARTINSICURO – Martedì 10 luglio, con inizio alle ore 21:00, la Torre Carlo V a Martinsicuro ospiterà una serata inedita di musica, storia, cultura e spettacolo dal titolo “I Musicisti Benedetto e Carlo Ricci a Martinsicuro tra il 1800 e il 1900”.

La manifestazione, organizzata in collaborazione con la Deputazione di Storia Patria negli Abruzzi, con il Conservatorio di Musica “Pergolesi” di Fermo, con l’Istituto Abruzzese di Ricerche Storiche e con l’Associazione “Città che Legge”, sarà dedicata alla presentazione della vita e delle opere inedite di due musicisti vissuti tra l’Abruzzo e le Marche tra il 1800 e il 1909, Benedetto e Carlo Ricci, molto legati alla cittadina truentina. In particolare Carlo Ricci, che sposò Anna Maria Filomena Cesarini, esponente di una nota famiglia martinsicurese, compose un brano dal titolo “Martinsicuro” dedicato ai poveri della cittadina truentina in occasione dell’inondazione che colpì il territorio ubicato sulle sponde del fiume Tronto nel lontano 1887.

La serata sarà aperta dalla Prof.ssa Stefania Pompeo, membro della Deputazione di Storia Patria negli Abruzzi, dell’Istituto Abruzzese di Ricerche Storiche, nonché dell’Associazione culturale “Alchimie d’Arte”, che dedicherà uno spazio alla presentazione dei due musicisti di origine corropolese, vissuti a cavallo del 1800 e 1900. A seguire ci sarà il concerto dell’Orchestra d’Archi Junior del Conservatorio “Pergolesi” di Fermo diretta dal Maestro Donato Reggi che eseguirà una serie di brani famosi ed opere dei fratelli Ricci. A concludere la pianista Maria Cristina Vallese eseguirà  il brano inedito di Carlo Ricci “Martinsicuro”. Nel corso dell’evento Alessandra Bucci leggerà  delle poesie su Martinsicuro. La serata sarà  presentata da Sarà Palladino.

La Torre Carlo V si conferma scenario ideale per ospitare una serata particolare, inedita, a cavallo tra musica, storia e cultura, alla riscoperta dell’opera inedita di due musicisti molto stimati nella vallata del Tronto come Benedetto e Carlo Ricci che furono legati, a cavallo del secolo scorso, a doppio filo con la nostra Città” dichiarano il Sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, ed il Vice-Sindaco ed Assessore alla Cultura, Pinuccia Camaioni. “La serata sarà poi l’occasione per far conoscere l’inedito dedicato a Martinsicuro da Carlo Ricci, un’occasione più unica che rara per riportare ai giorni nostri una pagina di storia del nostro territorio”.

Questo evento, l’ennesimo di una stagione estiva assai ricca di manifestazioni sul nostro territorio, testimonia il valore unico e magico di una location particolare come la Torre Carlo V che si conferma vera e propria “cittadella della cultura” per la nostra Città , e ribadisce il grande lavoro che questa amministrazione sta portando avanti nella valorizzazione culturale del territorio” dichiarano gli amministratori truentini. L’ingresso alla serata è gratuito e tutti sono invitati a partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *