Sostegno alle famiglie per i centri estivi, tutte finanziate le 165 domande di contributo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale sostiene l’accesso ai Centri Ricreativi Estivi attraverso due interventi:  la concessione di contributi economici alle famiglie residenti appartenenti alle fasce più deboli e il sostegno all’integrazione dei minori diversamente abili attraverso il riconoscimento di ore di assistenza prestate da operatori specializzati.

Sono 3 le cooperative accreditate per 7 Centri estivi che accoglieranno, anche grazie al contributo comunale, ben 165 minori residenti a San Benedetto le cui famiglie beneficeranno di un abbattimento della retta per 5 settimane di frequenza.

“Rispetto allo scorso anno le domande di contributo sono aumentate dell’8%, anche grazie all’ampliamento della soglia ISEE per l’ammissibilità della domanda – spiega l’assessore alle politiche sociali Emanuela Carboni – con le somme inizialmente stanziate non avremmo potuto soddisfare tutte le richieste. Con gli uffici siamo però riusciti a reperire un’ulteriore somma, proveniente dalla razionalizzazione di altri servizi sociali di cui non è stata intaccata l’efficacia, che ci ha consentito di soddisfare tutte le domande pervenute, comprese quelle relative a  tre minori provenienti da zone terremotate e domiciliati a San Benedetto. In totale destiniamo a questo servizio circa 37mila euro”.

“A questo si aggiunge – prosegue Carboni – il consueto supporto che il Servizio Politiche Sociali fornisce alle cooperative accreditate per l’assistenza e l’integrazione di minori diversamente abili per un importo di 25mila euro. Senza dimenticare – conclude l’assessore – che quest’anno per la prima volta è partito il “nido estivo” per bimbi da 0 a 3 anni completamente gratuito, grazie alla capacità del nostro Settore Politiche sociali di intercettare fondi regionali e ministeriali nell’ambito del progetto 0/6”.

Gli elenchi dei soggetti ammessi al CRE 2018 sono consultabili sul sito comunale nella sezione “altri bandi e avvisi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *