Sentina, rievocazione delle tecniche di mietitura antica con strumenti d’epoca

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giunta ormai al suo terzo anno, la rievocazione delle tecniche di mietitura antica con strumenti d’epoca costituisce un momento significativo per informare ed educare la cittadinanza, ma con un tocco di folklore e di ritorno al sano passato.

Grazie all’Associazione Sentina e al Suo Presidente Albani Ferri che, in collaborazione con il Museo della Civiltà Contadina ed Artigiana di Ripatransone che fornirà antichi macchinari, si svolgerà la raccolta e prima lavorazione del grano antico qualità Senatore Cappelli.
Intorno alle macchine di un tempo, si raccoglierà un folto numero di giovani e vecchi operatori rurali che si adopereranno nella mietitura e illustreranno ai visitatori come avveniva un rito dell’anno agrario delle nostre “terre”.
La giornata sarà un’importante occasione per conoscere un grano autoctono che negli ultimi anni è tornato nella considerazione dei produttori e dei consumatori per le sua purezza e per le sue qualità organolettiche.
L’appuntamento è Domenica 1 Luglio alle ore 16,00 presso la Fattoria Ferri nella zona sud della Riserva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *