Montemonaco e Montelparo, “Più dolce di tutte le ricchezze della vita è l’amicizia”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Giuseppe Mariucci

MONTEMONACO – Si erano lasciate, il 17 dicembre scorso, con la promessa di continuare quella collaborazione iniziata con il nuovo anno scolastico 2017-2018!
Hanno concluso sabato pomeriggio, 16 giugno 2018, dopo le numerose visite che si erano nel frattempo scambiate, con uno spettacolo basato sull’amicizia!
Stiamo parlando delle Scuole dell’Infanzia di Montemonaco e di Montelparo che, per il programma “Acchiappamici” avevano già preparato insieme, nel dicembre scorso appunto, un particolare lavoro dal titolo “In diretta da Gerusalemme”!
Questa volta il lavoro di fine anno, sempre basato sull’amicizia, aveva un titolo veramente efficace e significativo: “Più dolce di tutte le ricchezze della vita è l’amicizia”!

L’incontro era previsto all’aperto presso i giardini della “Casa Gioiosa” di Montemonaco. Il pericolo del maltempo ha fatto però trasferire il tutto nella vicina e storica (secolo XIV°) “Chiesa di San Michele” da tempo utilizzata quale Sala Convegni.
Ha introdotto il pomeriggio il maestro Malko che aveva al suo fianco i colleghi Clelia, Rosa, Emanuela e Ilaria.
Egli ha spiegato, riferendosi sempre all’amicizia, che: “…quest’anno i bambini sono stati protagonisti di un percorso che ha permesso loro di conoscersi, condividere momenti di gioia con il gruppo, partecipare alle uscite didattiche insieme: esperienze molto belle che rimarranno sempre nei loro cuori!”

Ha continuato poi affermando che: “Il percorso di gemellaggio tra le due Scuole ci ha permesso di conoscere persone speciali che hanno reso prezioso ogni momento dimostrando che l’Amicizia è rara e preziosa come un diamante!”
Ha terminato il suo intervento rivolgendo un sentito ringraziamento alle famiglie, al Sindaco di Montelparo, Marino Screpanti, al Sindaco di Montemonaco, Onorato Corbelli, a tutte le maestre, ai collaboratori Franco, Laura, Marina, Francesca e alle cuoche Giovanna e Lulù: tutti insieme hanno saputo portare questo progetto ad un grande successo!
I Sindaci dei due paesi, presenti all’incontro, hanno, da parte loro, espresso, in un breve intervento, soddisfazione per come, due centri duramente colpiti dal recente sisma, abbiano saputo dimostrare che    l’ “Amicizia” (per restare in tema!) permette di superare le difficoltà più dure che inizialmente potevano sembrare insormontabili!
A questo punto i protagonisti diventavano loro, i bambini!

Preparati alla grande dalle loro insegnanti hanno saputo fare di tutto! Tra applausi e comprensibile commozione dei presenti essi hanno recitato, cantato, ballato in maniera esemplare rendendo onore a chi, con loro, ha lavorato con serietà e applicazione!

Grande divertimento dei bambini, ma grandissima è stata anche la gioia di genitori, nonni, zii, parenti e amici intervenuti!

Il momento culminante è arrivato quando le insegnanti (anche loro con grande emozione!), salutando i bambini che, con il 2018, lasciano la Scuola dell’infanzia per entrare in quella Primaria, hanno “conferito” loro il “Diploma della Scuola dell’Infanzia”!

Si tratta di:
Clara Michela, Elefteria Dafni, Zejnep (Valentina), Serena, Alessandro, Leonardo M., Leonardo A., Ayden e Adam!
Sul capo di ogni bambino, eccitato e sorridente, le insegnanti deponevano la classica corona d’alloro.
Per tutti i bimbi dolcetti e giochi erano distribuiti dai rappresentanti dei genitori e dalle insegnanti. Anche le insegnanti hanno ricevuto dei doni quale riconoscenza del grande lavoro fatto con i bambini!
All’esterno, infine, un appetitoso rinfresco, preparato per tutti gli intervenuti, concludeva una indimenticabile serata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *