“Cupra per l’Ambiente”, un nuovo progetto dell’amministrazione comunale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Domenica 27 Maggio presso la Sala della Stazione di Cupra Marittima alle ore 16.30 verrà presentato dall’Amministrazione comunale il progetto Cupra per l’ambiente in concomitanza della fiera di Maggio per le vie del Paese.

Dopo i saluti del consigliere regionale Fabio Urbinati, del presidente della Provincia Paolo D’Erasmo e del  il Sindaco Domenico D’Annibali, l’assessore Roberta Rossi illustrerà questo progetto innovativo per le Marche e che di conseguenza accenderà un faro sulla  cittadina rivierasca per le buone pratiche e la sostenibilità ambientale! A seguire interverranno il presidente di Assobioplastiche Marco Versari ed il responsabile Ricerca e sviluppo Comieco Eliana Farotto.

“Questo progetto -afferma l’assessore Rossi-è in cantiere da qualche anno-adesso finalmente ha visto la luce grazie alla collaborazione di Marche a rifiuti Zero e la sua presidente regionale, Sabrina Petrucci e alla Picenambiente  e al suo amministratore delegato Leonardo Collina insieme alla Regione, Provincia, Legambiente,Camera di Commercio e CIIP e con il sostegno di Spinsanti e Adriaticaoli.

In sostanza i bar, ristoranti, alberghi, tabaccherie, supermercati del paese ma anche sagre, uffici  che aderiscono all’iniziativa sono quelli che dopo aver sottoscritto un disciplinare redatto per ogni singola attività si impegnano per l’ambiente, con piccole attenzioni che portano però a grandi risultati; queste stesse attività contraddistinte dal logo “Cupra per l’ambiente” verranno quindi pubblicizzate su stampa , siti on line , pagine facebook oltre che naturalmente sulla pagina del Comune dove a breve sarà disponibile la modulistica per aderire”.

Un evento importante dunque per la piccola cittadina che potrebbe fare da apripista per la Regione Marche.

Alle 19.00 brindisi con prodotti del territorio: la cittadinanza è invitata a partecipare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *