Scout, Clan “La Boa”, la gioia dello stare insieme

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La mattina del 30 marzo 2018 noi, Clan/fuoco “La Boa”, abbiamo iniziato la nostra Route di Pasqua, cammino sia fisico che spirituale, volta al prepararci alla risurrezione di Gesù Cristo.

La nostra giornata è cominciata con le lodi mattutine ed una riflessione sui simboli pasquali assieme a Don Gabriele, successivamente siamo partiti per l’abbazia di Fiastra.

Da qui, in seguito ad una visita di questo bellissimo luogo, zaini in spalla e si parte in cammino per Mogliano, la strada, sempre formativa con il suo parci di fronte alla fatica, è stata anche un’occasione per pensare agli spunti di riflessione a noi proposti in mattinata.

Una volta arrivati a destinazione abbiamo iniziato i preparativi per la cena, anch’essa a tema pasquale, si è svolta infatti secondo la tradizione ebraica ovvero: pani azzimi, erbe amare e uova sode.

Nel corso della cena abbiamo letto i passi dell’Antico Testamento che raccontano la cena e la fuga del popolo Ebraico dall’Egitto.

Evento del quale, grazie a quest’attività, abbiamo compreso meglio tutto il significato e la simbologia.

Una volta finito, abbiamo preso parte alla rievocazione storica inerente alla crocifissione e deposizione di Gesù, evento molto ben organizzato e riuscito che ha fatto riflettere tutti noi sulla grandezza del suo sacrificio.

Il giorno seguente, in seguito alle lodi mattutine, fatte insieme alle persone locali e padre Mauro, ci siamo fermati a riflettere per prepararci al sacramento della Confessione.

Nel pomeriggio siamo tornati nella nostra Parrocchia ed alle undici abbiamo preso parte alla Santa Messa Pasquale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *