Domenica 22 Aprile arriverà a Cupra “Il Tripponario”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Lei è Deborah Iannacci, classe ’85, nata a Sant’Elpidio a Mare, la giovanissima fondatrice di TRIPPAdvisor, la seguitissima community che su facebook conta oltre 37 mila seguaci della “vergara” marchigiana, dei suoi modi di dire e di mangiare,  una community di fans scatenati che al solo nominare ciauscolo e vincisgrassi fanno la ola.

Lui è Luca Vagnoni, classe ’88, cuprense doc, attore e regista teatrale, presentatore, showman, un vulcano di creatività e di idee, che sta spopolando sul web con i suoi personaggi, nati per caso e ispirati a persone comuni e che si accinge ad essere, per il secondo anno consecutivo, presentatore ufficiale delle tappe di selezione marchigiane di  “Area Sanremo Tour”, il concorso nazionale che porta i giovani aspiranti cantanti al Festival di Sanremo.

Sarà proprio Vagnoni, nei panni dell’anziana Palmira, uno dei suoi cavalli di battaglia a conversare con la super Iannacci. Tra gag e risate, i due insieme presenteranno “Il Tripponario”, usi e costumi scostumati della Vergara, libro cult del momento, scritto dalla Iannacci, che ha registrato fino adesso sold out e grandi successi ad ogni sua presentazione. Il libro, edito da “Giaconi Editore”, rappresenta una divertente lettura della società marchigiana, prevalentemente matriarcale, dove la donna influenza anche la “lingua”, un dialetto che, con le diverse sfumature da borgo a borgo, esprime in pochi termini i modi di vita di ogni marchigiano.

Il libro contiene inoltre ricette ed identikit di alcune Vergare marchigiane che, dalla costa all’entroterra, rappresentano l’autenticità della donna.

Un ‘accoppiata tutta da ridere che promette di divertirvi e stupirvi, che incontrerà i propri fans e i curiosi e chiunque abbia piacere di partecipare, domenica 22 aprile alle ore 12,30 nella meravigliosa cornice dell’Agriturismo “La Castelletta” di Cupra Marittima.

Abbinato alla presentazione il “pranzo de ‘na vòta” che prevede un ricco menù in tema con l’evento: Dagli antipasti (Cacciannanz ch’ la lonz, Crespigne e sarache, polenda co la saciccia), al primo e secondo (Li cannello’ e la p’rchetta ch’ le patate) per finire con un ghiotto dolce (Crema gialla come la facì nonna).

Per info e prenotazioni è possibile contattare i numeri 0735/779088 oppure 3318867987.

La famiglia Galieni, Gabriella Rosa e suo figlio Matteo, titolari de “La Castelletta”, hanno sposato sin da subito l’iniziativa e vi aspettano assieme a Luca Vagnoni e Deborah Iannacci per trascorrere una domenica diversa, allegra e che non dimenticherete facilmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *