Cossignano ha dato il benvenuto al nuovo comandante comandante dei Maggiore Maurizio Drago

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

COSSIGNANO – Il Sindaco di Cossignano, Roberto De Angelis, in occasione dell’avvicendamento al Comando di Stazione dei Carabinieri di Ripatransone, ha effettuato una semplice ma significativa cerimonia di saluto di commiato al comandante uscente Maresciallo Maggiore Domenico Princigalli e di saluto di benvenuto al comandante entrante Maresciallo Maggiore Maurizio Drago.

Il maresciallo Princigalli, insediatosi il 19 giugno del 2004, dopo quasi quattordici anni di servizio presso la Stazione cui compete territorialmente il comune di Cossignano e Ripatransone, ha assunto il nuovo incarico di Comandante della Stazione di Grottammare. Al suo posto, il 5 febbraio scorso, si è insediato il Maresciallo Maurizio Drago, proveniente dalla Stazione di Cupramarittima, dove ha ricoperto l’incarico di vice comandante.

Al maresciallo Princigalli il Sindaco ha rivolto, a nome della Comunità e suo personale, i sensi della più sincera gratitudine, estesi agli uomini del Comando, per la dedizione al lavoro, per la capacità investigativa, per l’impegno quotidiano profuso a garantire con professionalità e abnegazione la sicurezza e la civile convivenza tra i cittadini.

Sin dal suo insediamento ha posto in essere, con alto senso del dovere, attività sinergiche anche con l’Amministrazione comunale ed in particolare con la Polizia Locale intessendo rapporti di effettiva collaborazione tesi a garantire il bene supremo della collettività nel pieno rispetto delle leggi e dei ruoli, mostrandosi vicino nei momenti più difficili degli interventi richiesti da imprevedibili fenomeni significati di calamità naturali quali il crollo del Ponte Tesino, le grandi nevicate e la recente crisi sismica del 24 agosto 2016. Inoltre ha contribuito, fattivamente, alla cultura della legalità, alla prevenzione e alla repressione dei piccoli e grandi reati anche attraverso il dialogo e la collaborazione e risolvendo fin dove possibile, in maniera equilibrata e pacifica, gli inevitabili conflitti che possono verificarsi anche in un piccolo comune qual’è Cossignano. Al maresciallo Princigalli, con sentimenti di stima e amicizia, il Sindaco ha consegnato un attestato di riconoscenza e gli ha augurato per il nuovo incarico, tutte le gratificazioni e i successi che la sua professionalità e la sua umanità indubbiamente meritano.

Al nuovo comandante, maresciallo Drago, il primo cittadino ha rivolto un saluto di benvenuto e con sentimento di viva gratitudine, ha testimoniato il rispetto e la calorosa vicinanza della Comunità intera verso il Comando e tutti i Carabinieri della Stazione che rappresenta. Il sindaco De Angelis ha assicurato, inoltre, il fermo intento di continuare a collaborare per il bene della Comunità assieme all’Arma dei Carabinieri e proseguire con determinazione a sviluppare, per quanto di competenza, la cultura della legalità per salvaguardare le legittime aspirazioni a vivere e lavorare in pace e sicurezza. Nel segno della storica fedeltà alla Patria e alla Costituzione sono stati formulati, pertanto, i migliori auspici anche per il nuovo Comandante, augurando a tutti i Carabinieri della Stazione un sereno e proficuo lavoro.

Oltre ai consiglieri comunali, il Segretario Comunale dr. Enrico Equizi e il Responsabile della Polizia Locale commissario Tiziana Pieramici, alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, la rappresentanza dell’ANC sezione di Ripatransone e Cossignano, della Pro Loco Cossinea, della Polisportiva Dilettantistica Cossinea e della Croce Azzurra di Ripatransone e Cossignano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *