L’alloro di Grottammare a Tipicità

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – Si è da poco conclusa l’ultima edizione di “Tipicità” a Fermo dove è stato presente anche l’Alloro di Grottammare – che vorrebbe candidarsi all’Igp o alla Dop – e l’Arancio Biondo del Piceno.

L’Associazione Vivaisti di Grottammare, da poco costituitasi, ha portato in mostra varie eccellenze del distretto Piceno (oleandri, lecci, pitosfori, ecc.), dando però un ruolo centrale all’Alloro di Grottammare.

Presenti anche alcune piante e frutti di Arancio Biondo, di Sanguinello e di Limone Pane del Piceno, con prodotti derivati, grazie all’interessamento dell’agronomo Giovanni Massicci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *