San Benedetto, “Debby la ragazza che si nutriva di briciole”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Organizzato dall’associazione ” I Care” con il patrocinio e la collaborazione del comune di San Benedetto del Tronto, nello specifico dell’Assessorato alle pari opportunità, venerdì 9 marzo all’Auditorium “Tebaldini”, a partire dalle 9,30, si terrà un’originale iniziativa basata su un radioracconto dal titolo “Debby la ragazza che si nutriva di briciole”: è la storia di una ragazza e del suo amore malato nei confronti di un ragazzo maltrattante.

“La storia,  narrata da una voce di sottofondo e illustrata da immagini proiettate sullo schermo – spiega Antonella Baiocchi, assessore alle pari opportunità –  è il seguito del radioracconto che abbiamo proposto qui a San Benedetto ed in Ascoli il 25 novembre scorso intitolato “Storia di Luca: ultimo appuntamento”. Questa volta la vicenda viene narrata dal punto di vista della ragazza. Sono racconti ideati con l’obiettivo di far riflettere sulle dinamiche psicologiche che inducono alla violenza e a rimanere intrappolati in amori maltrattati”.

Moderatore sarà l’avvocato Enrica Piergallini mentre la voce narrante sarà quella di Mara Vena.

Sono state invitate le classi nelle scuole di ogni ordine e grado. “Contiamo di riproporre questo momento formativo – ricorda l’assessore Baiocchi – in un orario tale da favorire la massima partecipazione dei cittadini perchè riteniamo che questo tema, come purtroppo le cronache spesso ci ricordano, sia centreale nella società contemporanea”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *