Diocesi, il MLAC prepara per la festa di S. Giuseppe 2018 il TalentLab

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Il Movimento Lavoratori di Azione Cattolica da alcuni anni propone a livello nazionale di celebrare la Festa di S. Giuseppe riscoprendo questa figura, patrono dei lavoratori, attraverso forme creative e innovative di pastorale d’ambiente. Per la festa S. Giuseppe 2018 “Lavoro & persona” il Mlac della diocesi di S. Benedetto ha organizzato un pomeriggio creativo e partecipativo. L’11 marzo, sia giovani che adulti, sono invitati presso i locali della parrocchia di S. Filippo Neri, a un Talentlab dalle 16.30. Attraverso laboratori attivi ci sarà l’occasione di scoprire o riscoprire i propri talenti, competenze o attitudini che ogni persona mette in campo o potrebbe farlo nel lavoro.

Il tema al centro della festa S. Giuseppe 2018 è proprio il legame tra persona e lavoro, rimettere al centro che il lavoro è espressione della persona, perché è la persona il metro della dignità del lavoro come ci ricorda la Dottrina Sociale della Chiesa. E ogni persona ha talenti da mettere in gioco nell’opera lavorativa che è chiamata a svolgere. In quest’anno associativo in cui tutta l’AC ha come verbo guida “custodire”, l’iniziativa del Mlac è quella di custodire, anche prendersi cura della persona e del mondo del lavoro perché non venga mai meno la dignità e nessuna persona debba sentirsi non degna o calpestata. Solo un lavoro che sia davvero libero, partecipativo, creativo e solidale è il luogo dove la persona si può esprimere nella sua dignità.

Ad accompagnare il Mlac diocesano in questi laboratori del Talentlab, alcune realtà del territorio in un’ottica di rete e sinergie per una nuova cultura del lavoro: come la fondazione Lavoroperlapersona, e un’esperienza giovane e dinamica come Caleidoscopio. Un laboratorio avrà un’attenzione particolare al cammino verso il sinodo “i giovani, la fede il discernimento vocazionale”, coinvolti i giovani di AC e la pastorale giovanile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *