Parrocchia Sant’Antonio di Padova, “Insieme per la fratellanza universale”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 3 e domenica 4 Marzo la Parrocchia di Sant’Antonio di Padova di San Benedetto del Tronto accoglierà i giovani di Loppiano, la prima cittadella fondata da Chiara Lubich nel Comune di Figline e Incisa Valdarno. Nove i giovani che arriveranno in Riviera, 4 ragazzi e 5 ragazze di diverse nazionalità quali Francia, Africa, Filippine e Argentina.

Nel pomeriggio di sabato 3 Marzo, alle ore 15,30 presso l’oratorio di Sant’Antonio, i giovani di Loppiano incontreranno i ragazzi della parrocchia che l’anno scorso hanno fatto la Cresima, quelli che riceveranno quest’anno il Sacramento e tanti altri ragazzi e giovani del territorio che vorranno partecipare. Tema dell’incontro sarà “Insieme per la fratellanza universale”. Sono previsti momenti di condivisione e confronto su tematiche importanti quali appunto la fratellanza, l’universalità, l’amicizia e i rapporti interpersonali.

Domenica 4 Marzo, invece, alle ore 11,30 i giovani di Loppiano animeranno la Santa Messa insieme al coro giovani della Parrocchia di Sant’Antonio.

L’iniziativa è stata promossa dal Centro Famiglia di San Benedetto del Tronto in occasione dei quaranta anni dalla sua fondazione in collaborazione con la Parrocchia di Sant’Antonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *