La BCC di Ripatransone e del fermano aderisce a M’Illumino di Meno

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

RIPATRANSONE- L’attenzione al territorio e alle comunità locali, passa anche attraverso la condivisione di iniziative Green come M’Illumino di Meno proposta da Caterpillar, la trasmissione radiofonica di Raio2rai, cui anche la Banca di Ripatransone e del Fermano aderisce in linea con tutto il Credito Cooperativo italiano.

In occasione dell’iniziativa, è consultabile online, uno speciale “contapassi” BCC – cui è possibile accedere dall’indirizzo web www.sifaprestoadirebanca.it/temi/m-illumino-di-meno/ – calcolerà il contributo del Credito Cooperativo all’obiettivo di raggiungere i 555 milioni di passi.

Ammontano a oltre 44,8 milioni di euro i finanziamenti agevolati che il Credito Cooperativo ha destinato nell’ultimo anno al finanziamento di 26 progetti di impianti rinnovabili (per una potenza complessiva di 1,15MW). Mentre sono stati oltre 5.700 negli ultimi otto anni i progetti di riqualificazione energetica o finalizzati all’utilizzo di fonti rinnovabili ed alternative finanziati a condizioni agevolate dalle singole BCC con la collaborazione tecnica di Legambiente.

Esempi di una attenzione unica per i territori. Confermata anche dal fatto che le BCC e Casse Rurali, per legge, destinano almeno il 95% dei prestiti che erogano nella propria zona di competenza, ovvero laddove raccolgono il risparmio. In particolare, per ogni 100 euro di raccolta ne impiegano in media 85. Di questi, almeno il 95% diventa credito all’economia reale di quello stesso territorio. Un modello di “economia circolare” unico nel nostro Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *