San Benedetto, ancora atti di vandalismo su elementi di arredo urbano

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora atti di vandalismo su elementi di arredo urbano. Nella notte sono stati divelti alcuni lampioncini della pubblica illuminazione nel parco di viale Pasqualetti, in un caso il palo è stato gettato nella fontana adiacente ai bagni pubblici. L’Amministrazione comunale, pur consapevole della difficoltà di combattere un fenomeno purtroppo comune a tantissime città italiane per la carenza di personale di vigilanza da adibire al contrasto di questi fenomeni che avvengono principalmente in ore notturne, intende adottare una strategia diversificata: da un lato il sistema di videosorveglianza, che entrerà in funzione a breve, gradualmente coprirà le principali aree potenzialmente a rischio, dall’altro è stata già programmata la sostituzione de corpi illuminanti più fragili con quelli che saranno recuperati dal rifacimento dell’impianto di illuminazione del molo sud e che hanno già dimostrato di resistere agli attacchi più duri, e non solo della salsedine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *