“Una Notte Tra Tante” presso il teatro San Filippo Neri

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo due incredibili sold out, torna lo spettacolo “Una Notte Tra Tante” per l’ultima imperdibile replica, Venerdì 2 febbraio alle ore 21;00, nella meravigliosa cornice del Teatro San Filippo Neri di San Benedetto del Tronto.
Lo spettacolo promosso in collaborazione con l’Associazione Teatrale Culturale “Caleidoscopio” di San Benedetto del Tronto, vede protagonisti i giovani attori di “Ragazzinscena”, il gruppo teatrale giovanile di Cupra Marittima, diretto dall’attore e regista Luca Vagnoni, che ha lo ha fondato nel 2010.
Vagnoni, avvicinatosi al teatro all’età di dodici anni, è ormai sempre più affermato nel panorama teatrale e artistico locale.
Ed è proprio Vagnoni stesso, che interpreterà il ruolo del protagonista Ebenezer Scrooge, a spiegare la scelta di mettere in scena questo spettacolo: “Lo spettacolo di cui ho scritto la sceneggiatura, si ispira al “Canto di Natale” di Dickens, un libro che mi ha sempre affascinato, perché nella sua semplicità ha insito in sè un messaggio potente e straordinario: non è mai troppo tardi per rimediare agli errori del passato e seppur ci sono cose che non possono più essere cambiate, non è mai troppo tardi per cogliere una nuova occasione, un’opportunità di redenzione per provare a migliorare e a costruire un futuro diverso.
La storia: Scrooge, è un vecchio avido e taccagno, che odia il Natale e che ha preferito i soldi agli affetti. Ma una notte la visita di tre Spiriti (anzi quattro!) lo cambierà in maniera irreversibile, con conseguenze imprevedibili.
Oltre a Vagnoni sul palco ci saranno: Clarita Baldoni (che cura anche direzione musicale), Manuel Coccia, Lorenzo Angelici, Nicola Montefiori, Giulia Guidarelli, Mattia Roso, Loris Armandini, Verde Ottavia Castelli, Alice Armandini, Mariasole Ricci, Adriana Vella, Stefano Acciarri e Francesca Siragusa (coreografa delle spettacolo),Simone Amabili, Silvia Vagnoni, Chiara Poli, Emmanuel Pagani e Alessia Rivosecchi (responsabile dei trucchi di scena).
Lo spettacolo vede anche la partecipazione di alcuni attori adulti della compagnia di Altidona, diretta sempre dallo stesso Vagnoni: Pietro Amatucci, Stefania Pieroni, Giovanna Moretti, Alida Gatti, Rosita Ferracuti, Francesca Bonanno e Laura Melzi.
La scenografia è stata realizzata dalla Coop. “Artemista” di Fermo, assieme ad alcuni richiedenti asilo dello Sprar.
Silvia Crescenzi è l’aiuto regia, Simona Cellini alle acconciature e Simone Agostini con Matteo Fadi, tecnici audio e luci. È possibile prenotare biglietti (Ingresso Unico 7€) telefonando al numero 3473355801.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *