Martinsicuro, attività di monitoraggio e di controllo della raccolta differenziata

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MARTINSICURO – Prosegue l’attività di monitoraggio e di controllo della raccolta differenziata da parte dell’Amministrazione truentina. In particolare, dopo diverse segnalazioni giunte dalla cittadinanza, il Comune di Martinsicuro ha provveduto a inviare formale diffida alla Poliservice affinché sia rispettato il corretto espletamento del servizio di raccolta visto che, in diverse zone della Città, sono stati segnalati ripetuti casi in cui questo non veniva svolto nella maniera corretta dagli operatori ecologici.

Al contempo prosegue la campagna di monitoraggio sull’esatto e corretto conferimento dell’immondizia da parte dei cittadini di Martinsicuro e Villa Rosa. “A più riprese ci è stata segnalata dal gestore una percentuale intollerabile di rifiuto indifferenziato presente all’interno della parte organica, una situazione non più gestibile perché da un lato porta ad un sensibile aumento dei costi per lo smaltimento, visto che questo finisce tutto nell’indifferenziato non potendo essere recuperato, dall’altra abbassa le percentuali generali della raccolta differenziata nel nostro Comune, impedendo così di raggiungere quei numeri nel servizio che ci consentirebbero di generare risparmio per la collettività” dichiarano il Sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, e l’Assessore all’Ambiente, Marco Bruno Cappellacci.

Invitiamo quindi tutta la cittadinanza a svolgere correttamente la raccolta differenziata anche perché, in questi giorni, è partita una campagna di controlli a tappeto su tutto il territorio con conseguenti sanzioni per chi non rispetta il corretto svolgimento di questo servizio, non è infatti possibile che l’inciviltà di qualcuno pregiudichi il quotidiano lavoro dei tanti martinsicuresi che effettuano correttamente questo importante servizio” concludono gli amministratori truentini.

Infine l’Amministrazione comunale informa la cittadinanza che la Poliservice ha comunicato che, a causa di problemi tecnici, l’azienda produttrice delle buste per la raccolta dei rifiuti solidi urbani (RSU), non potrà consegnare il suddetto materiale prima della fine della prossima settimana. Anche su questa vicenda l’Amministrazione comunale ha provveduto a sollecitare la Poliservice affinché il servizio venga regolarmente garantito nel più breve tempo possibile; nel frattempo, gli utenti potranno utilizzare qualsiasi tipologia di busta, avendo l’accortezza di specificare su di essa appunto la tipologia del rifiuto conferito. La Poliservice si è scusata con la Città per l’inconveniente arrecato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *