San Benedetto, nuovi orari al pubblico dei servizi demografici

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con provvedimento del Sindaco pubblicato in Albo pretorio, lo Sportello Unico del Cittadino, il servizio che comprende Anagrafe, Stato civile ed Elettorale, ha modificato a decorrere da lunedì prossimo 15 gennaio il proprio orario di apertura che andrà dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e nel pomeriggio di martedì dalle 15,30 alle 17,30.

Il provvedimento dispone che fino al 9, marzo, per assicurare i servizi connessi alle elezioni politiche, l’ufficio elettorale continuerà a restare aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 16 alle 18.

La scelta di ridurre l’orario di apertura è stata dettata, si legge, “causa pensionamento, processi di mobilità interna e assenza giustificata da norme contrattuali .. che inevitabilmente hanno comportato un significativo aumento dei carichi di lavoro individuali per gli Ufficiali di Stato civile, soprattutto per quanto riguarda gli adempimenti amministrativi di back office che a loro fanno capo e di cui sono personalmente responsabili” ma anche per “i servizi anagrafici, di notifica e toponomastica con aumento dei carichi di lavoro individuali di back office”. La chiusura del pomeriggio del martedì può “garantire a tutti i dipendenti un ulteriore pomeriggio di lavoro da destinare all’evasione delle pratiche amministrative”.

Si ricorda comunque che “in alternativa, il sevizio anagrafe ha inteso sopperire alla riduzione delle ore dello sportello favorendo il contatto da casa del cittadino mediante l’implementazione dei servizi on line”. Ad oggi il cittadino può:

– effettuare tutte le variazioni di residenza e di cambi di via a casa, utilizzando la modulistica presente sul sito ed inviarla per mail (sia PEC che mail generica, o FAX);

– stampare le principale certificazioni anagrafiche usufruendo del servizio di certificazione on line;

– prenotare un appuntamento per fare la carta d’identità in modo da evitare la fila allo sportello.

Per informazioni accedere alla sezione “servizi on line” del sito www.comunesbt.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *