Dai ragazzi della parrocchia di San Filippo Neri grandi gesti di generosità

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Benedetta Capriotti

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel dicembre 2015 presso la parrocchia di San Filippo Neri, un gruppo di bambini di catechismo della quarta elementare, supportato dalle proprie catechiste, realizzava il primo mercatino di beneficenza con segnalibri e portapenne decorati a mano, a favore di una famiglia bisognosa.
L’anno successivo lo stesso gruppo si rimetteva all’opera con la realizzazione di palline da appendere all’albero di Natale  e con l’incasso ottenuto regalava un sorriso ad un’altra famiglia.

Per il mercatino del 17 dicembre 2017 gli ormai pre-adolescenti si uniscono al gruppo dell’oratorio parrocchiale e realizzano lavori in legno, cimentandosi nell’utilizzo di strumenti nuovi come il  pirografo e il traforo a mano. Questa volta la consegna del ricavato avverrà direttamente dalle loro mani.

La collaborazione con l’oratorio continua e il 5 gennaio 2018 i ragazzi della prima media (con l’aggiunta di qualche inseparabile fratellino) preparano simpatiche gags per l’intrattenimento del giovane pubblico del TOMBOSKRIK, la tradizionale tombolata “animata” che si svolge nel teatro parrocchiale alla vigilia dell’Epifania.

Di tutto questo lo spettacolo più grande è osservare l’entusiasmo nei loro volti, che scoprono di avere abilità inaspettate, la soddisfazione di imprimere la loro creatività su un materiale che lo renderà unico ed originale, la gioia di donare la propria simpatia e intelligenza per rendere più piacevole il tempo di chi li ascolta.

Il cammino continua e l’augurio per noi educatori è di aiutarli a crescere come Dio li ha creati, nella valorizzazione degli innumerevoli talenti di ognuno e con la consapevolezza che essi rappresentano lo strumento per donarsi al prossimo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *