Omelie: nasce “Clerus App”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

La Congregazione per il Clero, in collaborazione con la Segreteria per la Comunicazione, ha creato un’App dedicata alle omelie. Si chiama “Clerus App”. Settimanalmente vengono proposti alcuni suggerimenti, offerti a quanti desiderano approfondire e meditare la Parola di Dio della liturgia domenicale. L’App è destinata in particolare a parroci e sacerdoti, ma anche a tutti coloro che vogliono avere a disposizione un commento alla Parola di Dio.

Sul testo delle omelie del gesuita Marko Ivan Rupnik sono possibili alcune opzioni: si può scegliere la grandezza del carattere, optare fra due colori di sfondo e regolare la luminosità. L’App è gratuita e include la lettura vocale del testo, l’aggiunta di note, la possibilità di scaricare e archiviare le omelie off-line. Si può inoltre condividere il contenuto delle omelie sui social network. Per ora è possibile fare il download sul Play Store. Prossimamente anche sull’ App Store.

One thought on “Omelie: nasce “Clerus App”

  • 3 gennaio 2018 at 12:45
    Permalink

    Una iniziativa splendida e utilissima , un vero regalo per l anno nuovo. Abbiamo bisogno di cibo spirituale

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *