Taglio del nastro per la Piscina Comunale di S. Egidio alla Vibrata dopo il restyling

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Paola Travaglini

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Dopo 4 mesi di stop, riapre i battenti la piscina comunale di S.Egidio, punto di riferimento per il nuoto in Val Vibrata.
Dopo i lavori di restyling ad opera della Pinguino Nuoto, società di Avezzano che si è aggiudicata il bando di gara e che hanno interessato in primis il rifacimento della vasca adattandola alle nuove normative ed a esigenze agonistiche, l’impianto è stato riconsegnato alla cittadinanza e torna finalmente fruibile.
Ieri ( mercoledì) il taglio del nastro alla presenza del sindaco di S.Egidio Rando Angelini, del delegato allo sport Annunzio Amatucci, del presidente e DS della Pinguino Daniela Sorge e Nazzareno Di Matteo, del presidente regionale FIN Cristiano Carpente, del coordinatore regionale MIUR Prof. Antonello Passacantando.
“Qualche mese di pazienza per avere un gioiello” – ha esordito il 1° Cittadino Rando Angelini “Quando sono entrato non riconoscevo questa struttura che per anni ha dato lustro alla cittadina e continuerà a darla.
I rappresentanti della Pinguino e dell’ Alfa coop, ci tenevano con entusiasmo a raccontare minuto per minuto il lavoro che hanno fatto.
Per un sindaco è un grande momento di rinascita, tagliare questo nastro. Un impianto nuovo che ha al suo interno le migliori attività che aveva. Un grazie va a tutte le società che si adoperano per far si che S.Egidio e la Val Vibrata abbiano una struttura di questa portata.
Siamo un paese, fortemente orgoglioso di avere delle caratteristiche che altri non hanno.
Quasi nessuno comune può vantare un un impianto del genere che svolge un grande servizio per tutta la comunità.
Un grazie va anche a tutte le precedenti amministrazioni che hanno creduto in questa struttura che porta vantaggi di carattere sociale e sportivo visto che l’intenzione è quello di riportare qui il nuoto che conta”.
“Chiedo scusa a tutti coloro che hanno dovuto rinunciare a frequentare questa piscina negli ultimi 3,4 mesi Una piscina che ha un bacino d’utenza importante e che rappresenta il fiore all’occhiello della nostra comunità.
Un in bocca al lupo a coloro che si sono aggiudicati l’appalto,ai ragazzi che continueranno a lavorare qui, alle società che fanno nuoto e promuovono questo bellissimo sport”, le parole del delegato allo sport Annunzio Amatucci.
Di collaborazione e di progetti parlano il presidente ed il DS della Pinguino e di grande soddisfazione per la riapertura di questo impianto, Cristiano Carpente ed il Prof. Antonello Passacantando che conclude: “ Se vuoi arrivare primo corri da solo, se vuoi arrivare lontano corriamo insieme…”
Al termine, esibizione della squadra agonistica di nuoto e di nuoto sincronizzato della Pinguino. (Paola Travaglini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *