Ragnola si prepara all’election day

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Domenica 17 sarà “election day” per il rinnovo del direttivo dei Comitati di quartiere. Presso il quartiere Ragnola si potrà votare sabato 16 dicembre dalle ore 15.30 alle 20.00 e domenica 17 dicembre dalle 8.30 alle 20.00. La commissione elettorale, composta dal presidente Bovara Giuseppe Elbano, Ferrara Domenico, Narcisi Silvano, Piunti Enio, Roccasecca Angelo, allestirà il seggio nell’oratorio del complesso della Sacra Famiglia, messa a disposizione dal parroco. Sono ammessi al voto solo i cittadini residenti nel quartiere inseriti nelle liste elettorali con più di 16 anni, comunitari ed extracomunitari (un totale di circa 3700 persone) muniti di documento d’identità.

L’esortazione del presidente uscente Giovanni Procacci: “I comitati di quartiere svolgono un ruolo di collaborazione e confronto con gli organi istituzionali. Nello scorso triennio abbiamo concorso a proposte per il miglioramento delle condizioni di vita del quartiere, dei servizi d’interesse collettivo, la promozione di iniziative di solidarietà e di manifestazioni per la valorizzazione della cultura e delle tradizioni locali. È un’esperienza che rende maggiormente consapevoli sul funzionamento e sulla complessità della macchina comunale. Il nuovo comitato sarà eletto solo se si raggiungerà un quorum pari al 10% degli aventi diritto. A Ragnola il nuovo direttivo sarà formato da 9 componenti, sarà possibile dare fino a 3 preferenze. Molte situazioni nel nostro quartiere permangono irrisolte. Esprimere il proprio voto significa anche riscoprire il senso civico del bene comune, un obiettivo che va perseguito insieme e che richiede l’apporto di tutti. Quindi partecipiamo numerosi.” I candidati sono: Balestra Cristiana, Conti Federica, Fabiani Marco, Galieni Michela, Incicco Florinda, Marucci Giovanni, Moscatelli Roberto, Pagliarulo Valeria Vanda, Paolini Secondina, Procacci Giovanni, Sacripanti Andrea. Lo scrutinio avverrà domenica, subito dopo la chiusura dei seggi. Alcune le novità introdotte con la recente riforma del regolamento: a parità di preferenze, entra il più giovane d’età; alla prima riunione, il direttivo elegge il presidente, il vicepresidente ed il tesoriere; il presidente nomina il segretario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *