Si potenziano i servizi on line del Comune di San Benedetto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono diversi i servizi erogati on line del Comune di San Benedetto, servizi cioè di cui si può usufruire senza muoversi da casa ma utilizzando un computer e una connessione a internet. Tutti questi servizi sono visualizzabili in una pagina, denominata appunto “Servizi on line”, accessibile direttamente dalla home page del sito comunale www.comunesbt.it (colonna sinistra).

Per alcuni di questi servizi è possibile completare l’intera operazione (come, ad esempio, il pagamento della Tassa rifiuti o di una violazione al Codice della Strada, la prenotazione di un colloquio con un amministratore o l’inoltro di una segnalazione), in altri casi è possibile effettuare il pagamento del servizio richiesto. In questo caso la ricevuta può essere allegata alla domanda che comunque può sempre essere inoltrata attraverso la posta elettronica, ordinaria o certificata.

In particolare, vanno evidenziati i servizi erogati dallo Sportello Unico del Cittadino e quelli della Polizia Municipale.

Lo Sportello Unico del Cittadino rilascia telematicamente i certificati anagrafici già compilati da utilizzare per ogni necessità, validi legalmente con la tecnologia del timbro digitale. Ci si deve preventivamente autenticare attraverso lo SPID, ovvero l’identità digitale che ciascuno di noi può ottenere dai soggetti abilitati (informazioni su www.spid.gov.it), il PIN Raffaello (il codice rilasciato dagli uffici abilitati dalla Regione Marche), la nuova tessera sanitaria, quella che contiene un microchip, che va abilitata a questo scopo presso gli uffici territoriali dell’Azienda sanitaria della Regione Marche).

E’ inoltre possibile rivolgersi “virtualmente” allo Sportello Unico del Cittadino per prenotare l’appuntamento per il rilascio della carta d’identità elettronica (CIE): per fare una CIE occorrono diversi minuti e, nel frattempo, possono formarsi code anche significative in attesa. Così il Comune ha messo in piedi una procedura semplice per prenotare un appuntamento, appunto on line, e non perdere così tempo.

Per quanto riguarda i servizi erogati telematicamente dalla Polizia Municipale, si segnalano il pagamento per l’affitto della sala “Marcelli”, nella vecchia sede di piazza Battisti, per l’apposizione della segnaletica necessaria per le occupazioni temporanee del suolo pubblico, ma soprattutto il pagamento delle violazioni al codice della strada e di altre sanzioni amministrative. Il Comune ha infatti aderito al sistema regionale dei pagamenti “Mpay” che dà proprio questa possibilità utilizzando in sicurezza la carta di credito o pagando con bollettino postale o bonifico per i circuiti bancari aderenti.

E’ importante precisare però che, per il pagamento delle sanzioni al Codice della Strada, è obbligatorio riportare in causale la seguente dicitura: “Violazione al codice della strada – verbale n. …………. /…..”   (indicare anche la lettera dopo la barra) e inviare o far pervenire tempestivamente al servizio Comando (fax 0735794241 , e mail: segreteriacomando@comunesbt.it) la ricevuta del pagamento effettuato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *