Antiracket: gli imprenditori hanno scelto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Il tono della voce rimane sempre pacato. Parla di economia Ninni Tramontana, presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, e descrive una Città che, pur imbarcamenandosi tra mille problemi, prova ad essere normale. Varca la porta della nostra redazione pochi giorni l’atto intimidatorio nei confronti della sua azienda di famiglia. Sul caso c’è il necessario riserbo dovuto alle indagini dei carabinieri in corso, ma Tramontana spiega l’azione, quella della tutela della legalità, che porta avanti dal giorno della sua elezione a guida dell’Ente Camerale. «I tempi sono maturi: gli imprenditori – dice – sono pronti a dire “no” e a metterci la faccia contro la ‘ndrangheta».

Un messaggio chiarissimo: «Si tratta di una piaga che va combattuta con coraggio e determinazione. Ripeto gli imprenditori oggi, però, sono più attenti e hanno molta più fiducia nello Stato», spiega dettagliando anche il percorso avviato in tema di antiracket: «Abbiamo avviato un percorso virtuoso: tutte le associazioni di categoria incontreranno Libera e svilupperanno un progetto comune sulla legalità».

Leggi la notizia completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *