Don Claudio Marchetti nominato rettore del Pontificio Seminario Marchigiano “Pio XI”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MARCHE Don Claudio Marchetti è stato nominato rettore del Pontificio Seminario Marchigiano “Pio XI”.

Don Claudio è nato nato il 24 Agosto 1969 ed è stato ordinato presbitero della Diocesi di San Benedetto del Tronto, Ripatransone, Montalto il 31 Ottobre 1998. Fino ad oggi il nuovo rettore ha svolto il suo servizio come Formatore del Propedeutico ed Educatore del Secondo Biennio.

La comunità del Seminario dall’inizio dell’anno formativo 2017-2018 si compone di 33 seminaristi provenienti da 10 Diocesi marchigiane. Come è noto, ad eccezione della Arcidiocesi di Fermo, che ha il proprio seminario diocesano, le altre 12 Diocesi, per la formazione al sacerdozio dei propri giovani, fanno riferimento al Seminario Regionale “Pio XI” di Ancona. Quest’anno solo le Diocesi di Pesaro e di Loreto non sono presenti con seminaristi all’interno della comunità. Ai 33 giovani (e meno giovani) in formazione si aggiungono i quattro formatori, don Luciano (Rettore) don Claudio e don Francesco (vicerettori) e don Mariano (padre spirituale).
Come ogni anno ci sono nuovi ingressi (chi proviene dal propedeutico o si inserisce lungo il cammino) e uscite (chi ha terminato il cammino, chi personalizza il proprio percorso formativo con esperienze al di fuori del seminario o, infine, chi lascia la comunità per rispondere alla chiamata di Dio su altre strade). Questo fa parte del percorso formativo: la vita del Seminario è sempre “work in progress” e non potrebbe essere altrimenti se è, come crediamo, animata dallo Spirito Santo che ordina e scompiglia, impagina e scompagina la vita affinché il seme di vocazione gettato nel cuore dal Seminatore trovi un terreno buono per portare frutto.

Un’altra novità per la comunità è l’ingresso di un rappresentante del continente asiatico che si aggiunge ad una già collaudata presenza internazionale, in particolare latinoamericana. Questi fratelli ci stimolano ad allargare i nostri orizzonti e ci aiutano a respirare la cattolicità della Chiesa. Il nuovo seminarista, Pietro (Panbo), proviene dalla Cina e la sua presenza in seminario per la Diocesi di Macerata si colloca all’interno del legame profondo tra la terra marchigiana e quella cinese instauratosi nel segno di Matteo Ricci.

Dal 12 ottobre 2017 ha iniziato a muovere i primi passi nella formazione e nel discernimento anche la più piccola comunità del propedeutico, accompagnata nel cammino da don Claudio Marchetti e da don Francesco Pierpaoli (padre spirituale). Quest’anno la comunità propedeutica è costituita da 5 giovani provenienti dalle Diocesi di Ancona-Osimo, Ascoli Piceno, Jesi e Senigallia.

Fonte info il Seminario Regionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *