Il Sindaco Piunti a Napoli per l’insediamento della Rete della protezione e dell’inclusione sociale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ieri, giovedì 23 novembre il Sindaco di San Benedetto del Tronto, Pasqualino Piunti, è intervenuto, in rappresentanza dei Comuni italiani a Napoli, in occasione della seduta di insediamento della Rete della protezione e dell’inclusione sociale, organismo istituito di recente col compito di coordinare il sistema degli interventi in materia sociale tra Stato centrale e autonomie locali.

Il Sindaco Piunti ha incentrato il suo intervento sulle difficoltà che incontrano i Comuni  nel far fronte alle sempre maggiori e complesse problematiche connesse alla povertà, in particolare nel fronteggiare il fenomeno dilagante dei minori non accompagnati che, per legge, sono ospitati in comunità a carico dei Comuni dove vengono rintracciati.
“Ho formulato alcune proposte di intervento che mi riservo di dettagliare nel corso del successivo incontro della Rete” dice Piunti “anche se va detto che sul tavolo ci sono alcune proposte volte a superare il modello di affidamento sa comunità ora in vigore”.
Il sindaco Piunti, al termine del suo intervento, ha ricevuto le congratulazioni del ministro del lavoro e politiche sociali Giuliano Poletti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *