La festa in onore di San Giacomo della Marca entra nel vivo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Paola Travaglini

MONTEPRANDONE – 20 Novembre, presso la Sala delle Vetrate del Convento di Santa Maria delle Grazie si è svolta la conferenza stampa per la presentazione del programma dei festeggiamenti in onore del santo patrono San Giacomo della Marca.
Presenti il padre guardiano Padre Silvio e Pacifico Malavolta in doppia veste di Consigliere del Comune delegato per i festeggiamenti del santo e Consigliere della Provincia di Ascoli Piceno.
“Dopo un anno di sospensione a causa degli eventi del terremoto 2016-ha detto Malavolta – quest’anno siamo a riproporre un ricco programma di eventi civili e religiosi.
Gli eventi saranno molti e nel giro di pochi giorni si susseguiranno in maniera pressante.
Il programma ha interessato e coinvolto un po’ tutta l’amministrazione comunale: Sergio Loggi, vice sindaco che ha curato l’aspetto relativo agli eventi sportivi con Giulio Lucidi delle ACLI ,Grelli Stefania assessore ai servizi sociali  ed Emerenziana Cappella Assessore al Commercio.

A prendere parola è stato poi Padre Silvio:
“Il programma è molto nutrito – ha ribadito -,diverse iniziative sono sorte in questa settimana un po’ particolare,sono invitati tutti i gruppi ecclesiali; abbiamo contattato l’UNITALSI  per avere giovedì prossimo un incontro con gli anziani ,i malati.
Sono iniziative anche sotto l’aspetto sociale che richiamano non solo la preghiera ma l’aspetto della carità effettiva per sensibilizzare la gente.
Molto importante sarà anche il convegno di sabato 25, con una docente bosniaca che parlerà degli interventi che ha fatto San Giacomo in Bosnia.
La prossima settimana, il 27 alle 17.00, ci sarà la processione che parte dal paese, dalla casa del Santo,fino al convento con le confraternite .
Martedì 28 il vescovo Carlo Bresciani presiederà la messa solenne che sarà concelebrata da Padre Ferdinando Campana.”
“Il Convegno è curato dal Centro Studi di San Giacomo della Marca che è una realtà che cresce annualmente, in quanto si stanno riscoprendo tante situazioni relative alla vita del santo che erano sconosciute a livello della collettività laica.-ha tenuto a sottolineare Malavolta
Ringrazio a livello istituzionale la regione Marche,la Provincia di Ascoli che è ben lieta di concedere il patrocinio per una manifestazione che interessa tanti territori della nostra provincia e di fuori.
E’ una manifestazione che ha una valenza culturale ma anche sportiva .
Anche a livello economico è abbastanza impegnativa sostenerla per questo ringrazio anche tutti gli sponsor che hanno contribuito a vario titolo”.
Per la realizzazione di questo programma presente anche l’ACLI nella persona del presidente Giulio Lucidi che insieme al vice sindaco Loggi ha parlato della passeggiata in onore di San Giacomo con il progetto Itinerari della Fede che si è allargata ad altri santuari e chiese nel nostro territorio .
Non poteva mancare nell’organizzazione l’Associazione San Giacomo della Marca rappresentata dal presidente Nerio Fares, che dà tanto per la promozione e la salvaguardia del santuario.
Presenti infine Luigi Capriotti e Domenico Grelli in rappresentanza dei commercianti dell’associazione Cento per Cento, considerato che domenica 26 Novembre  ci sarà la fiera cittadina fuori dalle mura del centro storico,con l’Associazione Eugenio Massi e Segui la Cometa che apriranno l’arte presepiale.
Sarà presente anche la  Pro-Loco presente alla conferenza con il suo presidente Bruno Giobbi, che procederà con la degustazione dell’oliva ascolana Piceno DOP ,caldarroste e vin brulé.
Dopo un anno di stop, Monteprandone, sarà immersa in un’atmosfera del ‘400.
Saranno allestiti delle ambientazioni del tempo con arti e mestieri antichi a cura dell’Associazione Palio del Duca.

Il programma completo
Martedì 21 Novembre
• Camminata per San Giacomo della Marca
a cura dell’associazione “Us Acli”, in collaborazione con Circolo “Oscar Romero” e Ufficio per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Diocesi di San Benedetto del Tronto, Ripatransone e Montalto delle Marche
ore 21 piazza Mons. Eugenio Massi, Santuario Santa Maria delle Grazie e San Giacomo della Marca

Venerdì 24 Novembre
• Santa Messa in collegamento con Radio Maria
ore 7.30 chiesa del Santuario Santa Maria delle Grazie e San Giacomo della Marca

Sabato 25 Novembre
• Giornata di Studi. Sulle tracce di Giacomo della Marca in Bosnia
a cura del “Centro Studi San Giacomo della Marca”
ore 10 sala delle vetrate, Santuario Santa Maria delle Grazie e San Giacomo della Marca

Domenica 26 Novembre
Pro Iacobo. Mercato medievale dalle terre di San Giacomo della Marca
a cura dell’associazione “Palio del Duca” di Acquaviva Picena
• Artigianato storico di strada, tradizioni culinarie e spettacoli itineranti per le vie del borgo delle compagnie Errabundi musici, Nadari Giullari, Santo Macinello e Fabio di Cocco Ser Martino della Guardia, dei gruppi armigeri, arcieri e balestrieri della Città di Bucchianico, del rimattore Pierpaolo Pederzini.
ore 9 – 18 Centro Storico Monteprandone
• Attività ludiche ed educative per bambini
Ai primi 100 bambini che parteciperanno a Pro Iacobo sarà donato un cappuccio da frate (vedi foto)
ore 9 – 18 piazza Castello e piazza San Giacomo
• Esibizione degli sbandieratori del Sestiere di Porta Romana.
ore 16 in piazza San Giacomo
ore 18 in piazza dell’Aquila

• Fiera cittadina in onore del Santo Patrono
ore 9 Centro Storico Monteprandone

• Apertura della 2° retrospettiva dell’Accademia Italiana di Arte Presepiale di Monteprandone
a cura delle associazioni “Segui la cometa e “Mons. Eugenio Massi”
ore 15 – 19.30 Palazzo Parissi, vicolo della Dama, Monteprandone

• Degustazione di olive all’ascolana del Piceno Dop, caldarroste e vin brulè
a cura dell’associazione “Pro Loco”
ore 15, piazza IV Novembre, Centro Storico Monteprandone

• Mercatino “Natale al CentoperCento”
a cura dell’associazione commercianti e artigiani “CentoperCento”
ore 16 piazza dell’Unità, Centobuchi

• Torneo regionale di Burraco
a cura dell’associazione “Us Acli” e del “Circolo ricreativo culturale Centobuchi”
ore 16 hotel San Giacomo, Monteprandone

Per tutta la giornata sarà attivo il servizio bus navetta
– da San Benedetto del Tronto: piazza San Filippo Neri, piazza Nardone, piazza Kolbe, chiesa San Pio X, piazza Sacra Famiglia, chiesa Cristo Re, chiesa SS. Annunziata, chiesa Fosso dei Galli, chiesa Regina Pacis, Santuario Santa Maria delle Grazie e San Giacomo della Marca, Centro Storico Monteprandone
– da Centobuchi: contrada Sant’Anna, piazza dell’Unità, chiesa Regina Pacis, Santuario Santa Maria delle Grazie e San Giacomo della Marca, Centro Storico Monteprandone.

Lunedì 27 Novembre
• Processione con il busto del Santo Patrono
ore 17 partenza dalla casa natale di San Giacomo della Marca verso il Santuario Santa Maria delle Grazie e San Giacomo della Marca

Martedì 28 Novembre
• Santa Messa Solenne
presieduta da Mons. Carlo Bresciani Vescovo della Diocesi di San Benedetto del Tronto, Ripatransone e Montalto delle Marche, concelebrata da Padre Ferdinando Campana Ministro Provinciale dei Frati Minori delle Marche e animata dalla Corale polifonica “San Giacomo della Marca”
• Atto di affidamento delle municipalità de “La rete delle Città di San Giacomo” alla protezione del Santo.
ore 11.30 chiesa del Santuario di Santa Maria delle Grazie e San Giacomo della Marca

Sabato 16 Dicembre
• XX edizione Premio San Giacomo della Marca
Convegno In vino veritas. Il vino: nell’arte, nella cultura e nella fede.
a cura del Circolo culturale “Guardiamo al futuro” in collaborazione con le Università degli studi di Macerata e Camerino
ore 15.30 sala dei Congressi, Sarnano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *