Antisemitismo: svastica su targa della scuola “Anna Frank” a Pesaro

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Ancora manifestazioni antisemite in Italia, con un nuovo oltraggio in poche settimane alla memoria di Anna Frank. Dopo gli adesivi allo Stadio Olimpico di Roma, questa volta è Pesaro al centro dell’ultimo e grave episodio che offende la memoria della bambina ebrea vittima dell’Olocausto morta a Bergen-Belsen. Una svastica è infatti stata disegnata con uno spray nero sulla targa della scuola elementare e media dedicata ad Anna Frank. E poco più in basso la frase: “Vietato introdurre ebrei”. Le indagini per risalire ai responsabili sono affidate ai carabinieri. Il sindaco di Pesaro, Matteo Ricci, ha già fatto cancellare le scritte oltraggiose e ha organizzato per domani una manifestazione per tutte le scuole della città esprimendo la necessità di “coltivare la memoria, affinché i valori di libertà e uguaglianza siano per sempre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *