Monteprandone si prepara alle festività natalizie con un ricco cartellone di eventi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MONTEPRANDONE – Le belle fiabe si ripetono e non annoiano. Quella del “Natale al Centopercento” addirittura diventa ancora più magica. Dopo la straordinaria edizione 2016 che ha realizzato numeri inaspettati al Rifugio di Babbo Natale, quest’anno l’associazione commercianti e artigiani “Centopercento” vuole scriverne una strepitosa.

Dal 18 novembre 2017 al 6 gennaio 2018, a Centobuchi di Monteprandone verranno organizzate una serie di iniziative per animare il periodo natalizio.

Si partirà sabato 18 novembre, alle 16, in piazza dell’Unità con l’inaugurazione del mercatino di Natale delle botteghe del paese e della pista di pattinaggio sul ghiaccio. Divertimento, momenti ludici, ma anche la forza di 22 attività del paese capaci di “scendere in piazza“, rappresentando ognuna la propria categoria commerciale e proponendo insieme centinaia di idee regalo, prodotti tipici, servizi, tutti “fatti in casa”, tutti a km 0.

Una grande scommessa per dar vita ad un “evento strategico” per il rilancio economico del commercio e artigianato locale, capace di coniugare il divertimento per i più piccoli, l’aggregazione, la solidarietà, la beneficenza e la promozione delle attività locali e dei prodotti tipici.

Altro appuntamento da non perdere rivolto ai più piccoli è l’inaugurazione del Rifugio di Babbo Natale, in programma domenica 3 dicembre, alle ore 15, al centro GiovArti.

Tutti gli eventi organizzati da “Centopercento”, associazione nata nel 2011 e composta ad oggi da 87 attività di 29 categorie commerciali ed artigiane, hanno una valenza capace di generare un circuito etico-virtuoso che produce reddito e benefici all’intera comunità.

Le iniziative godono del Patrocinio e del sostegno del Comune di Monteprandone, della Provincia di Ascoli Piceno e della Camera di Commercio di Ascoli Piceno, della collaborazione dell’Istituto comprensivo di Monteprandone e di aziende più grandi che hanno condiviso e scelto di essere partner di progetto.

Ancor di più quest’anno, con la crescita del progetto, si è strutturata la rete di collaborazione e cooperazione cercata da Centopercento che mette in relazione tutte le maggiori componenti vitali del nostro territorio.

Le prime due edizioni del “Natale al Centopercento” hanno permesso di donare alle scuole del territorio attrezzatura digitale e sussidi per un valore di 5000 €. Un risultato di cui l’ Associazione è fiera e da cui trova stimoli ulteriori per perseguire i suoi obiettivi di valorizzazione e rilancio del commercio di bottega.

Programma – “Natale al Centopercento” edizione 2017

L’associazione Centopercento degli artigiani e commercianti di Centobuchi e Monteprandone organizza anche quest’anno l’evento “Natale al Centopercento”.
La volontà di coinvolgere tutta la comunità, con una attenzione particolare verso i più piccoli, ha portato a stilare un programma veramente ricco ed ambizioso per il Natale 2017. Di seguito gli eventi principali.

1. Apertura del Rifugio di Babbo Natale – inaugurazione domenica 3 dicembre – ore 15 presso il Centro GiovArti di Centobuchi, struttura già vocata all’aggregazione giovanile. Saranno allestiti: la sala del trono, la cameretta di Babbo Natale, locali per animazioni con raccontastorie, maghi e truccabimbi, laboratori creativi e sala cinema con proiezioni di cartoni e film natalizi.
2. Novità 2017 Apertura della pista di pattinaggio sul ghiaccio – inaugurazione sabato 18 novembre – ore 16 – piazza dell’Unità
3. Novità 2017 Apertura del primo mercatino delle botteghe del paese – inaugurazione sabato 18 novembre ore 16 – piazza dell’Unità
4. Installazione di centinaia di alberelli con addobbo coordinato per abbellire l’arredo urbano
5. Realizzazione della pesca solidale
6. Iniziative promozionali delle attività associate
7. Animazione e spettacoli in piazza dell’Unità e al Rifugio di Babbo Natale (tra cui il Risciò di Babbo Natale) con il coinvolgimento dell’Istituto comprensivo di Monteprandone

NUMERI NATALE AL CENTOPERCENTO edizione 2016:
– 20.000 presenze al Rifugio di Babbo Natale.
– 837 letterine consegnate
-194 kg di caramelle distribuite
– centinai di bambini ai laboratori e cinema
– 227 alberelli nel paese con addobbo coordinato
– 1.200 mt di impianto di musica in filodiffusione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *