Acquaviva, convegno “Scintillio dell’oro e delle pietre: arte, significati nascosti e utilizzi nel Medioevo”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – In occasione della “XII Giornate della Storia”, domenica 19 novembre 2017, alle ore 15:30, si terrà, presso la Sala del Palio di Acquaviva Picena, il Convegno di Studio dal titolo “Scintillio dell’oro e delle pietre: arte, significati nascosti e utilizzi nel Medioevo”. L’evento è stato organizzato dall’Asociazione Palio del Duca con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali del Turismo, del Comune di Acquaviva Picena, il Riconoscimento della Presidenza della Repubblica e la collaborazione della Fondazione Federico II – Hohenstaufen Jesi.

Interverranno durante il convegno:
Matteo Pontoni, giovane orafo di Caldarola (MC) la cui relazione, Gioielli nel Medioevo-l’anello di Forasteria, riguarderà l’approfondito lavoro di ricerca nell’arte orafa medievale, contemporanea all’evento storico Sponsalia, anno 1234, che ha preceduto la realizzazione dell’anello di fidanzamento di Forasteria presentato nel trenennale della rievocazione storica di Sponsalia.
Roberto Casali, Presidente commissione storica Associazione Palio del Duca con una relazione dal titolo Tecniche metallurgiche nel medioevo.
Diana Rosati, Fondazione Federico II -Hohenstaufen Jesi  con Poteri e magia delle pietre: il Rubino.
Franca Tacconi, Fondazione Federico II -Hohenstaufen Jesi con Simbologia del potere: oreficeria federiciana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *