Parrocchia San Pio X, “Fotografare significa scrivere con la luce e la nostra luce è Gesu”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Gabriella Cameli, responsabile ACR parrocchiale

“Fotografare significa scrivere con la luce e la nostra luce è Gesu”
È stata questa la chiave di lettura della Festa del Ciao che si è svolta nella parrocchia di San Pio X di San Benedetto del Tronto il 4 e il 5 novembre 2017, organizzata dall’Azione Cattolica.
Il programma di queste due giornate è stato davvero ricco e ha visto la collaborazione di tanti giovani e adulti della comunità parrocchiale e di specialisti nel settore della fotografia.
La festa è iniziata con la drammatizzazione dell’icona biblica dell’anno, seguita dalla riflessione di monsignor Catani.
Gianfranco Marzetti, collezionista di macchine fotografiche, ha poi illustrato la storia della fotografia. Dopo l’intervento dell’ospite, un fotografo ambizioso ha chiesto ai ragazzi di aiutarlo ad aggiustare la propria macchina fotografica per poter scattare una foto eccezionale. Centinaia di bambini e ragazzi si sono così riversati in un percorso giochi, con l’obiettivo di recuperare le funzionalità mancanti e gustandosi una ricca merenda allestita dai genitori.
Al termine del percorso, i bambini sono stati invitati a partecipare alla Santa Messa del giorno successivo, perché solo li avrebbero potuto scattare la foto con una Luce perfetta.
La Celebrazione Eucaristica domenicale, che già accoglieva i partecipanti del pellegrinaggio unitalsiano a Lourdes, si è arricchita così della presenza di tanti bambini e ragazzi accompagnati dai loro genitori.
Tutti insieme hanno finalmente scattato una delle foto più belle della comunità parrocchiale!

Al prossimo scatto!

One thought on “Parrocchia San Pio X, “Fotografare significa scrivere con la luce e la nostra luce è Gesu”

  • 9 novembre 2017 at 14:55
    Permalink

    Il SIgnore fa Grandi Cose …nella persona di Don Vincenzo riesce ad esprimersi al meglio !!Ogni Domenica ci insegna a Fotografare ,a scrivere la ns vita con Gesù!!Beati tutti quelli che nella vita hanno ricevuto questo grande Dono…conoscere Don Vincenzo e poter godere della sua “Parola”!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *