VIDEO Il saluto di Suor Lucia Fughetta alla comunità Ripana

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
Di Silvio Giampieri
RIPATRANSONE – Di recente sul sito internet delle parrocchie del centro storico di Ripatransone, è stato pubblicato un video dall’amministratore parrocchiale Don Gian Luca Rosati che ha subito suscitato l’interesse affettuoso di molte persone. Si tratta di un breve filmato registrato a Loreto, dove si trova la casa di riposo che ospita le Figlie della Carità di San Vincenzo de’Paoli, meglio note come Suore Vincenziane.
Quest’ ordine religioso era molto diffuso in Italia, anche nei piccoli centri, trovandosi le sorelle ad operare come infermiere negli ospedali, e pertanto era molto amato per il servizio caritativo prestato amorevolmente ai tanti ammalati (riconoscibili anticamente per il loro velo bianco a falda larga e doppia che si sollevava inamidato ai lati del viso, erano spesso chiamate con l’appellativo di “suore cappellone” o con varianti simili).
Le ultime suore che prestavano servizio a Ripatransone, confortando gli ammalati nelle case o nella locale RSA, sono partite alcuni anni fa, per confluire, come detto, nel ricovero lauretano per essere a loro volta accudite da consorelle più giovani.
Suor Lucia Fughetta è appunto la protagonista di questo breve video messaggio di saluto alla comunità ripana. In particolare, oltre che per l’attività ospedaliera, la religiosa è ricordata da molti per la gestione di quella che oggi chiameremo “Caritas parrocchiale” che si trovava nella piazza del paese e le permetteva di provvedere alle esigenze di molti poveri. Mezzo secolo di servizio nella nostra terra lascia un solco profondo nel cuore, fatto di affetti e di ricordi. La condivisione di tanti momenti di sofferenza e malattia, ma anche di tante gioie, si trasforma ora in una memoria grata al Signore per un servizio al Vangelo così lungamente svolto e che continua ancora per mezzo della preghiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *