Giovani di AC: ci vuole passione, coinvolgere gli altri sperimentando se stessi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – Sono attesi molti giovanissimi all’incontro diocesano inaugurale del Settore Giovani di Azione Cattolica. Giovedì 9 novembre 2017, ospiti di don Pierluigi e della comunità parrocchiale della Regina Pacis, il Settore ACG aprirà l’anno associativo partendo dall’ispirazione del modulo formativo ACG nazionale, da poco conclusosi a Roma, “Ci vuole Passione” dove si sono riuniti e confrontati oltre 200 responsabili giovani, provenienti dalle diocesi italiane. Presenti all’adunanza nazionale Cristina Capretti e Marco Sprecacè, i nostri vice-giovani diocesani.

La passione sarà il filo conduttore di questo momento formativo, richiamando così la passione che quotidianamente mettiamo nel lavoro, nello studio, nel servizio associativo e che, da 150 anni, caratterizza l’associazione, della quale tutti siamo testimoni e protagonisti. La vita associativa e la responsabilità si fondano proprio su questa passione, che alimenta l’impegno, fa gioire nei momenti più ricchi e sprona in quelli di maggiore difficoltà.

I protagonisti indiscussi della serata saranno i giovani che attraverso il coinvolgimento di due ospiti speciali, sperimenteranno insieme le proprie passioni.

L’incontro sarà una tappa fondamentale di formazione, confronto e fraternità all’inizio del nuovo triennio. Cristina, Marco e don Gian Luca Rosati, insieme a tutta l’equipe diocesana ACG, non vede l’ora di incontrare e di conoscere tutti i giovani per continuare a costruire insieme il Settore Giovani e a scrivere un’altra pagina della nostra storia associativa diocesana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *