All’IC Centro di San Benedetto del Tronto la mostra “Super natural – Quando la natura supera la fantasia”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gli animali come i supereroi. Il Museo delle Scienze dell’Università di Camerino in collaborazione con il Club per l’UNESCO di San Benedetto del Tronto allestirà nella Scuola Secondaria di Primo Grado “Mario Curzi” dell’IC Centro di San Benedetto del Tronto, la mostra “Super natural – Quando la natura supera la fantasia”. Un’opportunità unica per scoprire abilità del mondo animale che non hanno nulla da invidiare ai poteri dei supereroi dei fumetti. Un modo ludico ed altamente formativo che permette di esplorare, attraverso pannelli descrittivi e postazioni multimediali, la straordinaria realtà del mondo dei viventi, facendo riflettere sulle strategie con cui gli organismi hanno risposto alle sfide ambientali, trovando soluzioni straordinarie per la sopravvivenza.

L’apertura della mostra si è tenuta il 3 novembre nell’Aula Magna del plesso Curzi a cui è seguita, al piano terra dell’edificio, l’inaugurazione del Laboratorio di scienze, rinnovato nella dislocazione e nell’allestimento grazie anche a una generosa sponsorizzazione.

Nell’Aula Magna dell’Istituto si terranno due conferenze a carattere scientifico: venerdì 10 novembre 2017 alle 15:00, “Le onde gravitazionali: un nuovo strumento per l’astronomia”, relatore prof. Cittadini Bellini Andrea, Docente di Matematica e Scienze presso l’Istituto Comprensivo di Folignano (AP); venerdì 17 novembre alle 15:00, “Terremoti e rischi ambientali”, relatore Prof. Fazzini Massimiliano, ricercatore UNICAM e UNIFE. Gli appuntamenti sono aperti ai docenti, ai genitori degli alunni dell’IC e al pubblico; al termine è possibile visitare l’esposizione.

La mostra resterà aperta al pubblico fino al 18 Novembre 2017, dalle 8:30 alle 12:30 e il venerdì pomeriggio dalle 15:00 alle 18:30, previa prenotazione e un contributo libero di almeno 1 euro, che verrà utilizzato a sostegno del Sistema Museale di Unicam, colpito dal sisma del 2016. Per prenotare rivolgersi al numero 3285321643 o all’indirizzo clubunescosbt@gmail.com

La mostra è stata concessa in prestito dal Museo di Storia Naturale e Archeologia di Montebelluna (Treviso), come sostegno per la ripresa delle attività Unicam dopo i recenti eventi sismici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *