Passeggiata tra i Sentieri Cuprensi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Buona la prima per la Passeggiata tra i Sentieri Cuprensi. L’evento si  è svolto mercoledì 1 novembre ed è stato organizzato dall’associazione Amo Cupra, Amministrazione Comunale Cuprense, Aics Associazione Italiana Cultura e Sport, Aigae Associazione Italiana Guide Ambientali ed Escursionistiche, Gsc Artocria, Archeoclub di Cupra Marittima. Tante le forze in campo dunque per dare vita ad un giornata tra cultura, sport e divertimento. Complice un clima mite che ha favorito la partecipazione alla passeggiata, hanno aderito infatti tante persone incuriosite dalla novità proventi  da Ascoli, San Benedetto, Fermo. Prima ci si è ritrovati alle 09.30 presso il parcheggio del distributore Beyfin, poi insieme ai volontari accompagnatori turistici ci si è diretti verso il paese Alto di Marano dove è stato visitato il Presepe Poliscenico Permanente, il Museo del territorio, il Belvedere Calcagno. Successivamente si è scesi verso la Chiesa di San Basso che è stata descritta e illustrata nelle sue più tipiche caratteristiche, proseguendo poi per la piazza della Libertà, attraversando il fosso di sant’Egidio per arrivare al Ninfeo e concludere la giornata presso il Parco Archeologico. Lì ad attendere i visitatori c’erano alcuni soldati e figuranti del Gruppo Storico Cuprense che hanno affrontato la didattica sugli usi e costumi nonché sulla vita militare dei legionari. Nei pressi del Parco è stato inoltre possibile fare un pic nic con la sacca Amo Cupra, che è stata consegnata ai visitatori, contenente un panino, un dolce e dell’acqua. Per chi voleva è stato anche possibile degustare del buon vino. il gruppo è rimasto a visitare il Parco insieme all’Archeclub, che ha spiegato la vita e l’importanza di questi loghi, fino all’imbrunire. Soddisfatti gli organizzatori che hanno visto innanzitutto una buona affluenza a questa prima edizione pilota con partecipanti di tutte le età, addirittura bambini piccoli che hanno passeggiato volentieri insieme ai grandi. Ringraziano poi tutti coloro che hanno collaborato e che hanno possibile la riuscita della manifestazione. Importante anche il contributo degli sponsor come Forno Tassotti, Salumificio Stipa Carolina, Supermercato Tigre, Cantina Il Crinale, Gioielleria Forti, Farmacia Comunale Cuprense, Edilpunto, Immobiliare Achertipo, Morrison’s Pub, Bcc Ripatransone e Fermano. Si spera di replicare la Passeggiata anche in futuro, perfezionando il servizio dove necessario per proporre al meglio questa interessante e nuova iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *