La III B della “Curzi” finalista al Global Junior Challenge

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La classe 3 B della scuola secondaria dell’IC Centro di San Benedetto del Tronto sarà a Roma il 26 e 27 ottobre per partecipare alla fase finale del Global Junior Challenge, un concorso internazionale che premia l’uso innovativo delle tecnologie per l’educazione del 21° secolo e l’inclusione sociale.
Il lavoro svolto dai ragazzi, e selezionato tra quelli provenienti dalle scuole di tutto il mondo, ha riguardato la realizzazione del sito web “Sentieri di mare”, dedicato alla cultura, alle tradizioni e al patrimonio storico-artistico e ambientale di San Benedetto del Tronto.
Oltre ai contenuti elaborati dalle diverse classi dell’istituto, nel sito web è inserita la mappa di un itinerario culturale ideato per essere fruito da un visitatore estraneo alla città. Gli studenti della 3B hanno costruito il percorso culturale impiegando e integrando differenti modalità di lavoro: sopralluoghi e attività di ricerca, disegno manuale e digitale, attività in aula e condivisione in rete dei prodotti realizzati in itinere.
La partecipazione al GJC conferma l’efficacia di un’azione didattica che coniuga virtuosamente valorizzazione del territorio e sperimentazione tecnologica. Da un lato, infatti, le giovani generazioni sono sollecitate ad osservare con spirito critico i luoghi in cui abitano e ad averne cura; dall’altro lato, l’impiego di una piattaforma digitale, come Google Suite in questo caso, consente contemporaneamente la “socializzazione” del lavoro nell’ambito del gruppo classe e la comunicazione a livello globale di quanto prodotto.
In attesa del 27 ottobre, per la proclamazione dei vincitori in Campidoglio, l’IC Centro ha già conseguito due importanti obiettivi: ha contributo alla promozione del nostro territorio e ha reso protagonisti i suoi alunni.
Link al sito di presentazione del progetto:
http://www.mondodigitale.org/it/news/i-sentieri-del-mare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *