Vescovo Bresciani: non bisogna mai vergognarsi del Vangelo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Gian Marco Capecci

DIOCESIVenerdì 20 ottobre presso la Basilica Cattedrale di Santa Maria della Marina a S. Benedetto del Tronto, presieduta dal vescovo S.E. mons. Carlo Bresciani, si è svolta la celebrazione congiunta della Giornata Mondiale Missionaria (che sarà solennemente festeggiata in tutte le chiese nella giornata di domenica 22) e del Mandato Diocesano ai catechisti. Don Nicola Spinozzi e don Dino Pirri, direttori rispettivamente del Centro Missionario Diocesano e dell’Ufficio Catechistico Diocesano, organizzatori dell’evento, hanno curato l’animazione insieme ai volontari del C.M.D. e dell’Ufficio Catechistico.
All’interno di un’intensa e coinvolgente liturgia, nella sua omelia il vescovo ha ribadito con forza che non bisogna mai vergognarsi del Vangelo: esso certamente non va imposto con la forza, ma non deve nemmeno essere nascosto. Il pastore diocesano ha quindi ricordato l’estrema importanza della missio ad gentes, anzi la natura missionaria della stessa Chiesa, così come la centralità della figura del catechista, che rappresenta il primo missionario della Parola.
Come di consueto una speciale benedizione è stata impartita a tutti i catechisti presenti alla celebrazione. Ad ognuno di essi il vescovo ha anche donato una copia della sua lettera pastorale indirizzata appunto ai catechisti e stampata per l’occasione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *