Convegno Fondazione antiusura Mons. Traini: “Povertà e sovraindebitamento delle famiglie”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – Il Convegno, organizzato dalla Fondazione Antiusura Mons. Traini Onlus di San Benedetto del Tronto in collaborazione con: Rotary Club di S. Benedetto Tr. Nord e Rotary Club di S. Benedetto Tronto si terrà lunedì 16 Ottobre alle ore 17.30 presso la Sala dell’Hotel Calabresi di San Benedetto del Tronto

L’iniziativa patrocinata dalla Diocesi di San Benedetto Tronto – Ripatransone – Montalto Marche, intende rilanciare l’attenzione, da una parte, l’emergenza del sovra indebitamento delle famiglie e dall’altra, al ruolo importante dell’associazionismo e di tutto il Terzo settore nella crescita e nello sviluppo del territorio.
Le forme speculative sul sovra indebitamento, l’induzione al gioco d’azzardo, l’usura e la diffusione di forme estreme di povertà sono fenomeni connessi ad un processo di avvelenamento del mercato e dell’economia che hanno assunto dimensioni preoccupanti per la vita di molte famiglie.
La crisi di sistema economico e sociale in cui siamo immersi si può affrontare solo in uno spazio di iniziativa comune e in una ottica di comune interesse partendo da una maggiore valorizzazione del patrimonio associativo di tutto il Terzo settore.
Infatti, la rete di associazioni, di cooperative sociali e di circoli, diffusa capillarmente sul territorio può rappresentare un importante laboratorio permanente di elaborazione politica e di partecipazione per ricostruire la “comunità delle persone” attraverso collaborazioni e alleanze con e tra le associazioni

Il programma del Convegno prevede una serie di approfondimenti su come fronteggiare e prevenire il rischio fallimento sia economico e sia educativo delle famiglie. Sono problematiche che vanno affrontate con determinazione ed hanno bisogno di tutte quelle azioni di ordine politico e sociale che concretamente possono essere di aiuto per coloro in difficoltà tanto da dover ricorrere all’usura come l’unica spiaggia di approdo della disperazione personale o imprenditoriale.

In questa ottica si colloca l’operatività della Fondazione Mons. F. Traini contro l’usura, cioè, garantire attraverso fondi statali, l’opportunità di accesso al credito ai cosiddetti soggetti “non bancabili” a tassi di interesse favorevoli.

Il programma, con inizio alle ore 17.30, prevede: i saluti del Sindaco del Comune di S. Benedetto Tronto, Pasqualino Piunti, del Vicario Generale della Diocesi Mons. Romualdo Scarponi, del Presidente Rotary Club S. Benedetto Tr. Nord, Dott. Mario di Buò, del Presidente Rotary Club S. Benedetto Tr. Dott. Claudio Trofino.

Seguono gli interventi:
Edio Costantini, presidente della Fondazione Mons. Traini,
– Dott. Carlo Cantalamessa – presidente dell’Ordine dottori commercialisti di Ascoli Piceno,
– Dott. Vito Verdecchia, Direttore BCC di Ripatransone e Fermano,
Franco Veccia, Responsabile Diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro
– Dott. Giulia Liboni – vice presidente dell’Ordine dottori commercialisti di Ascoli Piceno,
Nicola Farinelli, presidente Centro Famiglia di San Benedetto del Tr.

Moderatore: Avv. Patrizia Logiacco,

Al Convegno del 16 Ottobre sono invitati: le famiglie, gli studenti, i rappresentanti delle Associazioni culturali, sportive e di volontariato, le Cooperative sociali, i sacerdoti, i dirigenti scolastici, le Istituzioni e tutti i professionisti che sono impegnati nel campo dei servizi sociali, del diritto e dell’economia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *