Papa Francesco: “ricordare sempre la dignità e i diritti dei lavoratori”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

È un appello a “ricordare sempre la dignità e i diritti dei lavoratori” il video messaggio del Papa per l’intenzione di preghiera per il mese di ottobre. Riprendendo un concetto dell’Enciclica di San Giovanni Paolo II “Laborem Exercens” del 1981 – riferisce Radio Vaticana – Francesco esorta a “denunciare le situazioni in cui essi vengono violati” per “contribuire a un autentico progresso dell’uomo e della società”. Il Papa chiede di pregare “per il mondo del lavoro, perché siano assicurati a tutti il rispetto e la tutela dei diritti e sia data ai disoccupati la possibilità di contribuire con il lavoro all’edificazione del bene comune”. Francesco ha pronunciato il suo ultimo discorso al mondo del lavoro domenica scorsa, durante la prima tappa – in piazza del Popolo a Cesena – del suo viaggio a Bologna, sottolineando la necessità del welfare e del dialogo per superare la crisi che colpisce i lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *