Papa Francesco: “La sobrietà è una delle condizioni fondamentali per una vita felice”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

“La sobrietà è una delle condizioni fondamentali per una vita felice”, ricorda Papa Francesco nella lettera a firma di mons. Angelo Becciu indirizzata ai partecipanti al Congresso dell’apostolato per la sobrietà che in questi giorni si svolge a Varsavia. Il Pontefice esprime la sua “soddisfazione” per il fatto che “il Congresso nazionale per la sobrietà abbia riunito dei rappresentanti di numerosi gruppi della società civile, delle istituzioni del governo, e del parlamento polacco”. Francesco auspica che i lavori del Congresso “si dimostrino fruttuosi per un’unificazione dell’intera società a favore dell’astinenza dall’alcol che costituisce un’importante condizione della libertà”. “La mancanza di sobrietà distrugge il legame con Dio, e con la Chiesa, distrugge la persona, le famiglie e le relazioni interpersonali” sottolinea il Papa, esprimendo la vicinanza spirituale con tutti i partecipanti all’incontro. Il Congresso dell’apostolato per la sobrietà inaugurato ieri ha per tema “le responsabilità della famiglia, della Chiesa, dello Stato e delle amministrazioni locali”. Gli organizzatori ricordano che “la preoccupazione per la sobrietà propria, quella dei familiari e dell’intera nazione è la realizzazione dell’amore per il prossimo” e “la conferma di una fede in Dio presa con serietà che significhi una libertà dal peccato e dalle dipendenze le quali in maniera radicale possono distruggere le nostre capacità di fare del bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *