Oggi in edicola con Avvenire: “Le Marche”, una nuova voce del territorio marchigiano

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page


MARCHE – Oggi, martedì 19 settembre, all’interno del quotidiano Avvenire, sarà disponibile la prima pagina de “Le Marche”.
Un progetto nato dalla collaborazione tra: l’Ufficio regionale Comunicazioni Sociali, la Federazione Italiana Settimanali Cattolici e l’Unione Cattolica Stampa Italiana.
L’edizione speciale uscirà il terzo martedì di ogni mese come inserto del giornale diretto da Marco Tarquinio.
“Il primo numero – informano i responsabili – è stato dedicato alla Fede, in particolare all’ingresso dei nuovi Vescovi Marchigiani, Mons. Pennacchio a Fermo che succede al Vescovo Conti e Mons. Spina che ad Ancona succede al Cardinale Menichelli. Nella pagina, Vito Punzi racconta da Loreto una recentissima guarigione per la quale la scienza non trova spiegazioni plausibili e Vincenzo Varagona fa un panorama sulla crisi della pratica religiosa che colpisce anche le Marche”.

Il coordinatore della pagina Simone Incicco afferma: “Insieme abbiamo provato a costruire uno spazio di approfondimento e di riflessione che possa portare, per ora mensilmente, il lettore a soffermarsi su alcune tematiche che interessano il nostro territorio: sanità, ricostruzione post – terremoto, lavoro, condizione carceraria, crisi economica, mafia, immigrazione, gioco d’azzardo. Un nuovo spazio quindi in grado di arricchire l’offerta informativa già esistente e che possa essere segno di unione, di collaborazione e di speranza per l’intero territorio marchigiano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *