Monteprandone, successo per il 6° Memorial Giovanni Angelini

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MONTEPRANDONE – Monteprandone ed Arquata ancora una volta uniti dalla pesca e mai come quest’anno tale amicizia assume un significato particolare.
Nei giorni scorsi, si è svolto sul fiume Tronto nel territorio comunale di Arquata il 6° Memorial Giovanni Angelini che come ha evidenziato il presidente della sezione Enal caccia, pesca e tiro di Monteprandone Erminio Perozzi ha “rappresentato una bella giornata di sport e di amicizia”.
Tanti anche quest’anno hanno preso parte all’evento sportivo intitolato all’ex presidente della sezione Enal caccia, pesca e tiro di Ascoli, ed organizzato dalla sezione di Monteprandone in collaborazione con quella provinciale, il patrocinio della provincia di Ascoli Piceno e quello dei comuni di Monteprandone ed Arquata del Tronto.
Quest’anno un’unica tipologia di gara agonistica a coppie.
Ad avere la meglio, con 72 pesci la coppia formata da Augusto Carsetti e Vincenzino Diomede, seguita da Moreno Cardinali ed Antonio Ciabattoni con 54 pesci.
Augusto Corsetti è risultato anche il vincitore assoluto con 49 pesci aggiudicandosi il Trofeo Professionisti, mentre nei dilettanti l’ha spuntata Saverio Cinaglia con 29. Suo il Trofeo Dilettanti.
A presenziare le premiazioni, il sindaco di Monteprandone Stefano Stracci, il segretario della sezione provinciale Pio Ferretti ,il delegato pesca Antonio Bachetti ,il presidente della sezione di Monteprandone Erminio Perozzi.
Al termine della gara pranzo per tutti i presenti in aperta campagna.
Hanno contribuito fattivamente alla riuscita della manifestazione,, la Banca Piceno Truentina di Centobuchi, l’ azienda vinicola “Il Conte”, la tipografia Linea Grafica di Centobuchi,
Appuntamento alla prossima edizione. (Paola Travaglini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *