Ripatransone, l’abbraccio affettuoso a Livio Ragni

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Silvio Giampieri

RIPATRANSONE – È difficile dire addio ad un amico, soprattutto se ti è molto caro. Questo lo stato d’animo di tante persone che stamattina si sono ritrovate nel Duomo di Ripatransone per dare un ultimo saluto terreno a Livio Ragni, giovane scomparso prematuramente lunedì sera in un incidente d’auto.
La celebrazione eucaristica che ha preceduto le esequie, è stata presieduta da Don Gian Luca Rosati, assieme a Don Matteo Calvaresi, con la vicinanza spirituale di vari altri sacerdoti che non hanno potuto essere presenti fisicamente.
Nell’ omelia il ricordo di Livio è stato caratterizzato dal suo affetto di padre dei piccoli Logan e Safira, ma anche dal suo impegno nella comunità e dalla vitalità che trasmetteva ai suoi amici ed alla moglie Silvia. L’invito è stato quello di non soffermarsi tanto sulla dinamica degli eventi, ma sul percepire la vicinanza del Signore che sempre ci accompagna, come nel caso dei discepoli di Emmaus, del Vangelo proclamato, incapaci di vederlo subito con i propri occhi.
L’ abbraccio affettuoso di tanti amici di Ripatransone e Grottammare, della parrocchia e del quartiere Agello, sono il segno di quanto Livio ha saputo dare a chi lo aveva incontrato… adesso questo abbraccio sostiene Silvia, Logan e Saffira, che continuano il cammino della vita senza perdere la Speranza.

2 thoughts on “Ripatransone, l’abbraccio affettuoso a Livio Ragni

  • 7 settembre 2017 at 12:48
    Permalink

    Anche senon lo conosco, voglio inviare le mie più sentite condoglianze alla Famiglia Ragni con il ♥

    Reply
    • 7 settembre 2017 at 20:40
      Permalink

      Non posso crederci…alle 16 sono andata in negozio x un prodotto…mai e poi mai avrei pensato quanto di più drammatico sarebbe accaduto.Il mio pensiero va a te Silvia e ai tuoi piccoli.pregoil Signore che ti dia tanta forza e che ti sia sempre accanto…un grande abbraccio

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *