Editoria: da oggi nelle librerie “Charles de Focauld – Vita e spiritualità”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

7Al termine dell’anno di celebrazione del centenario della scomparsa del beato Charles de Focauld, oggi, 7 settembre, uscirà in tutte le librerie il volume “Charles de Focauld – Vita e spiritualità” (Edizioni Terra Santa). Il libro è curato da frate Oswaldo Curuchic, piccolo fratello di Jesus Caritas, che nella presentazione scrive: “Il nostro obiettivo non è aggiungere nulla di nuovo a quanto è stato sinora detto e scritto. Tuttavia, avendo da poco concluso il centenario della morte di frère Charles, ci sembra doveroso rimetterci in cammino seguendo i suoi passi nel tentativo di convergere sempre più verso la persona del ‘Bien-aimé’ fratello e Signore Gesù. Un piccolo contributo che vuole, quindi, venire incontro alle richieste di coloro che desiderano consigliare un testo a chi vorrebbe avvicinarsi al tema”. La prima parte delle 160 pagine è dedicata principalmente alla vita di Charles de Focauld, attingendo ai suoi scritti; la seconda, invece, è incentrata sulla spiritualità di questo protagonista del cristianesimo contemporaneo. In quest’ultima sono anche contenute una riflessione di Marco Cosini (“Da Nazaret ai confini del mondo”) e la sostanziosa postfazione di mons. Lorenzo Chiarinelli, vescovo emerito di Viterbo, dal titolo “Afferrato da Dio, fratello universale”. Salvatore Sciannamea osserva invece che “la Chiesa ha camminato tantissimo e ci ha mostrato come le intuizioni del fratello universale erano non solo profetiche, ma drammaticamente necessarie alla Chiesa”. “È il Francesco del secondo millennio”, prosegue, affermando che “dobbiamo salire sulle spalle di questo gigante; le nuove sfide di una Chiesa in uscita, le intolleranze religiose, nuove forme di totalitarismo esigono di guardare oggi più lontano di come ha visto Charles de Foucauld”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *