Acquaviva Picena, grande festa in onore della Madonna della Consolazione

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – Ad Acquaviva Picena domenica 3 settembre si è svolta la festa della Madonna della Consolazione, conosciuta anche come la Madonna della Cintura.
Nell’omelia padre Emil ha detto: “La Madonna ci indica la via della salvezza, lei è il modello da imitare. Attraverso di lei, attraverso il suo amore immacolato il mondo troverà la salvezza. In questa immagine che vedete in chiesa lei ha tra le braccia il bambino Gesù che regge in mano il globo, per indicare che attraverso la morte in croce Egli ha redento gli uomini. In questo periodo di divisioni, di crisi, di venti di guerra che soffiano in ogni parte, dobbiamo guardare la Madonna, tornare a lei che è la pace, è la nostra madre, lei ci consola e ci sostiene.
Nel pomeriggio si è snodata la Solenne Processione per le vie del paese.
La storia narra che Santa Monica, madre di Sant’Agostino fondatore dell’ordine religioso maschile degli agostiniani presente ad Acquaviva, volle imitare il modo di vivere della Vergine Maria nel periodo della sua vedovanza e soprattutto dopo la morte di Gesù. La Madonna le apparve poco dopo mostrandole l’abito e la cintura in pelle che indossava.

Patrizia Neroni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *