Acquaviva, Don Alfredo: “Gesù è importante per noi? Vogliamo stare con Lui?”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Patrizia Neroni

ACQUAVIVA PICENA – Ad Acquaviva Picena è terminato il 13° trofeo “Nicholas Girolami” e 1° memorial “Vincenzo Mora”. Sabato 26 e domenica 27 agosto presso lo stadio comunale si sono svolte le gare di calcio. Presenti il sindaco Rosetti e il vice sindaco Balletta. La premiazione è avvenuta domenica sera e a tutti i partecipanti è stata consegnata una medaglia, perché come ha ricordato uno dei responsabili, Luigi Neroni: “Il torneo non è competitivo, ma è un modo per stare insieme e divertirsi ricordando tutti quelli che negli anni hanno fatto parte dell’Acquaviva calcio”.
Alle ore 18:00 don Alfredo ha celebrato la Messa, nell’omelia ha detto: “Voi che amate il calcio conoscete bene i giocatori famosi, i loro dati, la loro vita privata. Potete dire di conoscere bene Gesù nello stesso modo? Gesù lo ha chiesto agli apostoli “Chi dite che io sia?” e lo chiede ogni giorno pure a noi. Gesù è importante per noi? Vogliamo stare con Lui? Ci sono due modi per conoscere le persone, uno è chiedere agli altri e un altro è conoscere personalmente qualcuno. Parlarci, trascorrere del tempo insieme. Un modo per conoscere Gesù è andare a Messa, invece spesso preferiamo fare altro credendo che non sia importante. Ricordiamo Nicholas e Vincenzo e tutti quelli che in modi diversi hanno fatto parte dell’Acquaviva calcio e che ancora adesso portiamo nel cuore, perché coloro che ci hanno lasciati continuano a starci vicino e a darci una mano nella vita di tutti i giorni”.

Patrizia Neroni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *