Santa Sede: cardinale Parolin in visita nella Federazione russa dal 21 al 24 agosto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Dal 21 al 24 agosto, il cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin si recherà in visita nella Federazione russa, su invito delle autorità del Paese. Sarà accompagnato dal rev. mons. Visvaldas Kulbokas, Consigliere di nunziatura, officiale della Sezione per i rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato. “Scopo della visita – spiega una nota della Sala stampa della Santa Sede che oggi ne pubblica il programma ufficiale – è di incontrare le più alte autorità civili e i vertici della Chiesa ortodossa russa. Sarà anche occasione per manifestare la vicinanza spirituale del Papa alla locale comunità cattolica”. Nei colloqui, “oltre alle tematiche relative alle questioni di interesse bilaterale – si legge ancora nella nota -, figurano quelle riguardanti la situazione internazionale e, in particolare, la ricerca di soluzioni pacifiche ai conflitti in corso, con precipua attenzione agli aspetti di carattere umanitario”.
Il programma di lunedì 21 agosto prevede una riunione del cardinale con i vescovi cattolici del Paese e, in serata, la messa nella cattedrale dell’Immacolata Concezione a Mosca, seguita da un momento conviviale con i rappresentanti del clero e del laicato. Nello stesso giorno è previsto un colloquio con il metropolita Hilarion di Volokolamsk, presidente del dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca. La giornata di martedì 22 agosto sarà dedicata a una sessione di lavoro con il ministro degli Affari esteri Sergey Lavrov e, nel pomeriggio, alla visita al patriarca Kirill di Mosca. Il 23 agosto, il Segretario di Stato si recherà invece a Sochi per un incontro con il presidente Vladimir Putin. Il rientro a Roma del card. Parolin è previsto nella mattinata di giovedì 24 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *