Il Piceno e Monaco uniti da “Arte cultura enogastronomia un ponte tra i popoli”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE –  Il 28 e il 29 di luglio  si terranno due eventi importanti a Monaco di Baviera per la promozione del  nostro territorio, presso  l’istituto di cultura italiana e la galleria d’arte Freiraum 16.

Muci Sonia della Medusa: “ Due locations diverse,  una istituzionale, l’ altra privata  ma importanti al contempo perché gli elementi comuni di questa formula magica per la crescita del territorio sono l’ arte in tutte le sue forme, la cultura e l’ enogastronomia che hanno il potere di creare  degli straordinari ponti tra i popoli valorizzandone l’amicizia, il rispetto reciproco e la solidarietà.  Puntiamo su una attenta  valorizzazione del  territorio marchiagiano”. In questo progetto si inseriscono le iniziative artistiche di Carlo Gentili, Patrizio Moscardelli (artistic tour 2017) relative   a performance, gemellaggi artistici, dipinti dal vivo.

Eventi culturali dove l’ obiettivo è far conoscere il nostro territorio con tutte le sue peculiarità:  turistiche, enogastronomiche, artistiche.

Presso la galleria d’ arte Freiraum 16 si svolgerà un evento su invito con degustazione di vini dell’ azienda agricola Ciù Ciù e prodotti tipici, verrà proiettato  un  video sulla Regione Marche, esposizione del progetto Medusa e realizzazione di un opera pittorica dal vivo con Moscardelli e  Gentili.

Presso l’istituto di cultura italiana In collaborazione con l’associazione culturale PRO_EUROPA UNA, Presidente Andrea Masciavè

si svolgerà una mostra e presentazione di 13 artisti marchigiani contemporanei,  saluto del Reggente dell’istituto Italiano di cultura, Introduzione del progetto (Sonia Muci) e proiezione di un CD sulla Regione Marche / turismo, presentazione della Pro Europa Una con una conferenza dal titolo: “il contributo della Regione Marche nella storia e nella cultura europea (in lingua tedesca),  presentazione degli artisti Carlo Gentili e Patrizio Moscardelli sulle tecniche pittoriche dei vari dipinti e realizzazione di un dipinto dal vivo, rinfresco all’entrata con promozione dei prodotti tipici enogastronomici delle Marche .

Anche il Presidente Andrea Masciavè  considera questi eventi importanti perché all’ insegna dell’ arte delle tradizioni e fondamenti cristiani per un Europa libera e unita.

Questa sarà la seconda trasferta per il  trio Muci, Gentile, Moscardelli dopo il fantasioso gemellaggio artistico sportivo con lo Jonas Football Muenchen dello scorso Maggio.

I pittori Gentili e Moscardello hanno realizzato un “fiscolo artistico” con colori sgargianti, affascinanti che unisce l’ antico al moderno. Il fiscolo rappresenta la lavorazione antica della spremitura dell’ oliva.

Gli artisti piceni che esporranno presso l’ istituto di cultura saranno: Giorgina Violoni, Cecilia Dionisi, Emidio Mozzoni, Carina Pieroni, Matilde Menicozzi, Marco Franchini, Giulietta Straccia, Miriam Pasquali, Gabriele Partemi, Luigi Pierantozzi, Giulia Frida e Anna Ciletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *