Marocco: via libera alle banche islamiche. Il credito è halal

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Via libera in Marocco a crediti “halal” e conti conformi alle leggi coraniche: ottenuto l’assenso del Consiglio degli ulema, infatti, da oggi nel Regno di Mohammed VI potranno operare le banche islamiche. Per ora sono stati autorizzati ad aprire conti, anche se non a fornire servizi assicurativi, cinque istituti. Il principio, nel rispetto di un sistema che si vuole “partecipativo”, è che le banche non applichino interessi e che non investano in settori banditi come il gioco d’azzardo e la pornografia. Il via libera alla finanza islamica è stato dato dalla Banca centrale. La conformità dei servizi con la “sharia” sarà monitorata dal Consiglio degli ulema, anche emettendo “fatwe”, responsi di valore giuridico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *