Ecumenismo: don Bettega (Cei) al Sae, cristiani chiamati a “servire” e a “pellegrinaggio interiore verso Cristo”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

“Un pellegrinaggio interiore verso Cristo”: a questo i cristiani sono chiamati. Lo ha detto alla sessione del Sae in corso ad Assisi don Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio nazionale ecumenismo e dialogo della Cei. Presiedendo la messa alla Domus Pacis, dove giorno per giorno si alternano preghiere, relazioni, gruppi di studio, momenti conviviali, don Bettega ha meditato sulla domanda della madre di Giacomo e Giovanni a Gesù. “La tradizione cristiana afferma che Gesù è alla destra del Padre, ma non lo è a titolo personale: rappresenta ciascuno di noi, al di là che lo meritiamo o meno. A noi è chiesto di imparare a cercare un posto non per noi stessi ma per servire come lui ha servito. Non cercare di stare a fianco di Gesù, uno da una parte, uno dall’altra, ma di essere in lui. La strada del servizio ha mille modi e ci rende una cosa sola in lui. Ci doni di essere servi gli uni degli altri e di testimoniarlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *